"
NewsPrimo pianoSport

Calcio, da De Rossi a Vieri: i nuovi allenatori che verranno

Anche Del Piero e molti altri al corso di Coverciano dal 17 dicembre

Questione di pochi giorni. Fra un paio di settimane, il 17 dicembre, comincerà presso il centro tecnico di Coverciano (Firenze) il nuovo corso allenatori di calcio Uefa B e Uefa A. Ci saranno belle sorprese. Fra gli iscritti molti nomi noti e anche arcinoti. Ex calciatori in parte campioni del mondo con l’Italia. Da Daniele De Rossi, l’ultima bandiera della storica Roma di Totti, a Bobo Vieri. Ma andiamo con ordine. Il corso è dedicato a “giocatori professionisti di lunga esperienza”.

“Patentino” europeo

I partecipanti potranno seguire le 210 ore complessive di programma didattico e ottenere – in caso di esito positivo degli esami finali – la qualifica Uefa A. Vale a dire la seconda massima abilitazione per un allenatore riconosciuta a livello europeo. In sostanza un “patentino” in grado di consentire diverse opportunità ai neo-allenatori di fresca nomina.

Dalle giovanili alla Serie A

In pratica, ipotizziamo un De Rossi presto neo allenatore, l’ex bandiera giallorossa potrebbe, ad esempio, guidare squadre giovanili comprese le Primavera. Ma anche tutte le formazioni di calcio femminile, incluse le squadre di Serie A. E le prime squadre maschili fino alla Serie C. Oltre a ciò il neo allenatore potrà fregiarsi del tesseramento in qualità di allenatore in seconda in Serie A e Serie B maschile.

La lista completa dei big

La classe del nuovo corso sarà composta interamente da nomi noti del calcio italiano. A cominciare dai campioni del Mondo dell’Italia del 2006. La Nazionale guidata al quarto trionfo mondiale della nostra storia calcistica dal commissario tecnico Marcello Lippi.  Fra i nomi, dunque, ecco Alessandro Del Piero e Daniele De Rossi, fino all’ex attaccante azzurro Christian “Bobo” Vieri. Gli allievi inizieranno a seguire le lezioni in modalità on-line per una settimana in questo fine 2020 e poi potranno frequentare le aule di Coverciano a partire da inizio 2021. Di seguito l’elenco completo degli allievi ammessi. Ignazio Abate, Federico Balzaretti, Andrea Costa, Gianluca Curci, Alessandro Del Piero, Daniele De Rossi, Daniele Gastaldello, Massimo Maccarone, Alessandro Matri, Riccardo Montolivo, Giampaolo Pazzini, David Pizarro e Christian Vieri.

Domenico Coviello

Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze, come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione Internet de “La Nazione”, “Il Giorno” e “Il Resto del Carlino”, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni, sempre su Internet, all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a “City”, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli – Corriere della Sera. Un passaggio alla “Gazzetta dello Sport” a Roma, e al desk del “Corriere Fiorentino”, il dorso toscano del “Corriere della Sera”, poi di nuovo su Internet per il sito di news “FirenzePost”. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma, e da qui l’approdo a “Velvet Mag”. Ha collaborato a “Vanity Fair”.
Back to top button