"
Healthy & BeautySalute e Benessere

Come scegliere tra pandoro e panettone? Ecco quale contiene meno calorie

Pandoro e panettone sono due grandi classici della tavola natalizia. Ciascuno di noi ne preferisce uno in particolare, ma quale fa ingrassare di meno? E quale, al contrario, contiene più calorie? Di certo si tratta in entrambi i casi di due piatti ricchi di zuccheri, ma quale si può mangiare sentendosi meno in colpa?

Pandoro: le calorie per ogni fetta

Scegliere tra il pandoro e il panettone è per alcuni una questione di preferenza e di gusto personale. D’altronde il Natale arriva una volta l’anno e qualche strappo alla dieta è consentito. Ma alcuni preferiscono scegliere il dolce in base alle calorie contenute al suo interno e si chiedono quale tra i due dolci è più nemico della linea. Partendo dal pandoro, per ogni fetta (circa 125 g), contiene:

  • 514 calorie
  • 10 g di proteine
  • 55 g di carboidrati
  • 28 g di grassi

Il panettone è amico della linea?

Cosa dire, invece, del panettone? Certamente bisogna distinguere tra le varianti con uvetta e candidi o senza, ma in linea di massima una fetta da 125 g contiene:

  • 416 calorie
  • 8 g di proteine
  • 70 g di carboidrati
  • 13 g di grassi

Confrontando i dati, sembrerebbe che il panettone sia meno calorico e alleato della linea. In realtà, però, si tratta in entrambi i casi di due dolci ricchi di carboidrati, per cui è meglio non associare al pandoro o al panettone pasta, pane e dolci durante il resto della giornata. Se poi non sapete rinunciare al tipico dolce natalizio, mangiatelo senza rimorsi di coscienza ma proponetevi di bruciare le calorie: una camminata veloce di 30 minuti è l’ideale per smaltire e per digerire. Se siete più atletici, invece, potete fare 10 minuti di jogging o 20 minuti di aerobica. In alternativa, per le feste natalizie, utilizzate le scale ed evitate l’ascensore ogni volta che potete: fare 3 o 4 volte le scale durante il giorno è un utile esercizio per smaltire i grassi.

LEGGI ANCHE: Film “Gucci”, dopo Lady Gaga si aggiunge Jeremy Irons al progetto di Ridley Scott

Roberta Gerboni

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online. Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all’ Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania. Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.
Back to top button
Privacy