"
Showbiz

Toelettatura per i cani a Natale: i trattamenti e le acconciature più originali per le feste

Essere più belli ed eleganti per le feste è "lusso" che spetta anche ai quattro zampe di casa

Quando si parla di toelettatura è importante tenere presente che si non si parla solo di un trattamento estetico, ma di una vera esigenza per il benessere del cane. In clima di festività natalizie tuttavia, così come ai loro proprietari, anche ai quattro zampe possono essere concessi dei trattamenti più sofisticati e delle acconciature originali che richiamino il clima di festa. Ovviamente è sempre importante tener presente che non si tratta di giocattoli e peluche, ma di esseri in carne ed ossa; quindi ogni accortezza deve essere nei riguardi dell’animale. Mai infastidirlo o costringerlo a indossare qualcosa che non ama, ma coccolarlo con massaggi e lavaggi confortevoli.

L’importanza della toelettatura non solo a Natale

Ogni proprietario di cane dovrebbe essere a conoscenza del fatto che una toelettatura andrebbe fatta ogni 30 o al massimo 40 giorni. Il cane infatti necessita, anche per la sua salute, di essere tenuto pulito e in ordine. La cura del pelo è infatti necessaria affinché il quattro zampe non sia a rischi di infezioni o malattie dovute alla sporcizia e ai parassiti che si depositano nei suoi peli. Ovviamente ogni cane, che sia a pelo lungo o a pelo corto, necessita di tempistiche diverse; ma l’obbiettivo finale è che l’animale sia sempre in completo stato di benessere. Quindi quale miglior regalo per Natale di una toelettatura fatta da un esperto e con le tecniche più innovative?

Trattamenti innovativi e acconciature natalizie

Un toelettatore esperto saprà come coccolare il vostro cane e renderlo perfetto e pulito per le feste; tra i trattamenti più innovativi da regalare al quattro zampe potrebbe esserci la moderna tecnica dello stripping. Questa consiste nello strappare il pelo morto, per mezzo di un coltellino privo di lame, che viene passato ripetutamente sul manto dell’animale; effettuata però solo su cani con pelo ruvido e ispido, che non si rigenera facilmente. Altri trattamenti poi sono sicuramente particolari massaggi con oli adatti al pelo dell’animale, applicati durante il bagno. Ed in fine le acconciature; avere un pelo pettinato, pulito e lucente rende già il cane elegante per Natale, ma se l’animale lo consente applicare un fiocco sul ciuffetto dello yorkshire o due piccoli elastici a tema natalizio sulle orecchie del barboncino li renderà sicuramente adorabili. È importante però tenere presente che gli accessori da utilizzare devono sempre essere adatti agli animali e soprattutto non devono arrecargli alcun fastidio.

Francesca Perrone

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Back to top button
Privacy