"
Lifestyle

Equilibrio e Armonia: la collezione Ermanno Scervino Pre-Fall/2021

Si farà notare la donna Ermanno Scervino che indosserà i capi della collezione Pre-Fall/2021, fatta di eccitanti, armoniosi contrasti e di tessuti lussuosi e avvolgenti

E’ l’armonia dei contrasti a dare vita all’Equilibrio, quella condizione che genera soddisfazione, piacere, emozione. Ed è proprio l’equilibrio a dominare la collezione Pre-Fall/2021 di Ermanno Scervino. Una serie di abiti caratterizzati dalla personale visione del designer che guarda avanti senza tralasciare aspetti fondamentali del made in Italy. Tra questo l’attenzione maniacale per i dettagli e il gusto per la manualità più sapiente.

Ermanno Scervino mantiene il suo obiettivo primario: capi di una qualità eccelsa, che nei materiali, nel taglio e nella confezione siano impeccabili. A questo unisce la continua ricerca di bellezza. Una bellezza che muta in base al gusto del momento, e che, libera da qualsiasi vincolo estetico, è in perenne evoluzione.

In questa particolare collezione Pre-Fall/2121 la bellezza scaturisce dalla “frizione” leggera tra il pizzo più prezioso e delicato e gli stivali “combact”, boots resistenti e aggressivi. Oppure dai tagli dei capi spalla decisamente “mascolini” che però rendono la donna ancora più sensuale, dalla silhouette aggraziata e femminile.

Ermanno Scervino: il prossimo autunno vincono le “sovrapposizioni eccellenti”

Sono tipici del sesso forte le spalle importanti delle giacche, i revers, i tessuti come il Principe di Galles. Ma le linee, accostate sul punto vita, scivolate sulle forme, avvitate sul busto, sono armoniose e voluttuose. Soprattutto il Principe di Galles, usato in “allover” su outfit interi, è un colpo d’occhio notevole che non toglie femminilità a una donna piena di grinta E non importa che tutto sia in questa foggia. Il blazer senza bottoni è sulla camicia con colletto alla francese. L’abito strapeless ha sotto pantacollant elasticizzati. L’insieme con illusone “optical” è di grande effetto, perché equilibrio e armonia sono comunque mantenuti.

Di gran pregio i tessuti impiegati, dal morbido velluto alla pura lana vergine, dallo chiffon di seta al raso lucido. Ce n’è per tutti i gusti, dai cappotti dagli ampi volumi ai piumini da indossare su una camicia romantica tempestata di rouches o un top a corpetto di pizzo. E poi le gonne a tubo, le giacche di tessuto di maglia, i paletot over, i capi in maglia arricchiti da frange, intarsi in altro tessuto, ricami, balze in pizzo. Bellissimi i capi spalla in stampa animalier, caldi, avvolgenti, per un Autunno che sicuramente non sarà colto impreparato dal più gelido inverno.

Photo Credits: Ermanno Scervino Press Office

Back to top button
Privacy