"
Showbiz

Tristan Thompson, il compagno di Khloe è diventato cittadino americano

Il campione di basket Tristan Thompson, padre della piccola True, dopo il giuramento è diventato ufficialmente "statunitense"

Era un ragazzo canadese di belle speranze Tristan Thompson, arrivato negli Stati Uniti nel 2009. Aveva una una borsa di studio “sportiva” per studiare all’Università del Texas. Ma la sua permanenza nel campus è durata poco più di un anno. Nel 2011 infatti è entrato alla grande a far parte del circuito dell’NBA mollando di studi. “Sono venuto qui negli Stati Uniti con un visto per studenti e ho sempre fatto grandi sogni. ora sto veramente vivendo il sogno americano”, aveva detto subito dopo aver firmato con i Cleveland Cavaliers.

All’inizio del mese Tristan ha coronato un altro grande sogno: quello di diventare cittadino americano. Ha giurato solennemente sulla costituzione promettendo di onorare le leggi del Paese a stelle e strisce in cui oggi vive. Tutto questo poco dopo aver deciso di passare, dopo nove anni di onorata militanza, dai Cavaliers ai Boston Celtics. Un contratto che gli farà guadagnare la bellezza di 19 milioni di dollari in due anni. Inutile dire che la sua ex compagna, con cui secondo i pettegoli sarebbe tornato insieme, Khloe Kardashian, è felicissima. Non solo per i tanti dollaroni guadagnati con i Celtics, ma anche per il fatto che il padre di sua figlia True Thompson ora è americano.

Tristan Thompson, il padre di True ora ha il passaporto americano

Nonostante i due si vedano spessissimo, abbiano passato la quarantena insieme e si occupino sempre insieme della loro piccola True, Tristan e Khloe non hanno ancora ufficializzato la loro “reunion” amorosa. Probabilmente Khloe è ancora scottata dai tradimenti di lui, tanti, che l’hanno fatta finire in prima pagina accostata a signorine di una notte del suo uomo. Infatti, mentre in passato si era trasferita a Cleveland per stare accanto a lui, ora non ha nessuna intenzione di andare a Boston. Anzi, ha comperato una nuova megavilla accanto alla mamma Kris a Calabasas, Los Angeles. Va avanti e indietro con Boston per far vedere la figlia al padre ma principalmente vive nella città degli angeli.

Lui però già da parecchio si sta comportando molto bene: non si fa “beccare” in giro con nessuna “signorina” che non sia Khloe. Anche la bionda misteriosa con cui è andato a cena qualche giorno fa, scatenando il gossip, altro non è che la sua agente immobiliare. Tristan si è già trasferito a Boston ma attualmente sta in albergo. Ha intenzione di comperare una casa a Beantown, vicino a dove si allena, e ha chiesto una consulenza a lei. La “bionda” si chiama Julia e gli ha già trovato la casa in cui viveva con Khloe a Cleveland. I due sono talmente amici che a cena erano del tutto informali. Lei, addirittura, aveva addosso una felpa e i capelli raccolti in uno chignon “spettinato”. Non avevano sicuramente un look da “appuntamento galante”.

Tristan sta rigando dritto. Ora è ricco, americano, tra poco avrà anche una casa a Boston. Quando Khloe annuncerà ufficialmente che sono tornati insieme?

Photo Credits: Instagram

 

Back to top button
Privacy