"
News

Natale, videochiamate gratis per tutti: accolto l’appello della ministra Pisano

Giga gratis per chiamare e videochiamare dalle 18 del 24 dicembre a tutto il 25

Giga gratis per poter chiamare e videochiamare parenti amici e tutte le persone care. Dalla sera della Vigilia, oggi 24 dicembre, a tutta la giornata di domani, 25 dicembre. È il “regalo” di Natale che le principali compagnie telefoniche e digitali hanno riservato ai propri utenti. In risposta all’appello lanciato dalla ministra per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione, Paola Pisano, ai microfoni del Tg1.

Vodafone, Tim e WindTre

Nei giorni scorsi la ministra si era rivolta alle compagnie telefoniche e digitali. L’obiettivo era quello di agevolare l’uso dei canali digitali di comunicazione, al fine di renderli gratuiti a Natale. E così poter dare a tutti gli italiani l’opportunità di essere più vicini durante le festività natalizie. Vodafone, Tim, WindTre hanno risposto positivamente e prontamente alla richiesta della ministra. Vodafone offrirà traffico gratuito e illimitato ai propri clienti dalle 18 del 24 dicembre e per tutta la giornata del 25 dicembre. Sulla stessa scia Tim, che offrirà ai propri utenti 30 ore di Giga illimitati, dalle 18 del 24 dicembre. A stretto giro è arrivata anche la risposta di WindTre che offrirà ai propri clienti giga gratuiti per l’intera giornata di Natale.

Le parole della ministra

Ringrazio le compagnie telefoniche e del settore digitale che hanno aderito al mio appello della settimana scorsa”, ha dichiarato la ministra Pisano. La titolare dell’Innovazione tecnologica ha risposto così alle iniziative lanciate dalle aziende in seguito al suo appello. “Le risposte date da queste aziende in piena autonomia costituiscono uno dei segni di consapevolezza della necessità di dover contribuire noi tutti a rinsaldare la coesione della nostra comunità nazionale”, ha sottolineato la ministra. Viviamo tutti “in un momento nel quale ragioni di prevenzione sanitaria, dovute al Covid-19, impediscono agli italiani di trascorrere queste festività con tutte le persone care che vorrebbero avere vicine”. Le nuove tecnologie “possono ridurre il senso di distanza e isolamento che in questa fase di emergenza merita di essere attenuato e superato – ha aggiunto – anche grazie al perdurare dei legami con gli altri, a cominciare da coloro che vivono nel nostro Paese”.

Paola Pisano ministra
La ministra per l’Innovazione tecnologica, Paola Pisano

.

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button
Privacy