"
CinemaPrimo piano

Sex and the City ritorna dopo 17 anni, ma senza Samantha: Carrie Bradshaw di nuovo in tv [TRAILER]

Annunciata una nuova stagione della serie cult a distanza di 17 anni dall'ultima puntata

Grandi notizie all’orizzonte per gli affezionati di Sex and the City. La serie cult tornerà infatti sul piccolo schermo con una nuova stagione, a distanza di 17 anni dall’ultima puntata. Ritroveremo dunque Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis nei panni, rispettivamente, di Carrie Bradshaw, Miranda Hobbes e Charlotte York. Grande assente al revival Kim Cattral, la sfrontata Samantha Jones, uno dei capisaldi dell’intera serie. Trasmessa originariamente dalla HBO tra il 1998 e il 2004, può considerarsi un’apripista per altri prodotti analoghi, che ne hanno rielaborato la formula di partenza (Desperate Housewives è tra i maggiori esempi, in tal senso). Basata sull’omonimo romanzo di Candace Bushnell, Sex and the City ha come sfondo New York vista attraverso gli occhi delle quattro protagoniste, le cui vicende sentimentali diventano il fil rouge della serie. Vediamo quando dovremo aspettarci la nuova stagione.

Sex and the City ritorna dopo 17 anni dall’ultima stagione: Carrie Bradshaw di nuovo sul piccolo schermo [TRAILER]

And just like that“: “E proprio cosi“. Queste le parole usate nel primo teaser diffuso in rete che annuncia il ritorno di Sex and the City. E sono esattamente queste a dare il titolo al revival della serie cult. Composta da dieci episodi di mezz’ora ciascuno, la nuova stagione andrà in onda su HBO Max, come riporta Variety. Stando inoltre alle ultime indiscrezioni, la produzione dovrebbe iniziare questa primavera a New York, la città da cui, d’altronde, tutto è partito.

E proprio così“: un titolo sicuramente centrato, pronunciato all’interno del teaser, in lingua originale, da Carrie Bradshaw. L’iconica scrittrice e giornalista lo declama in tono perentorio, con lo scopo di lasciare senza parole i propri fan. Un modo per dire che le protagoniste siano pronte a tornare a sorprenderci, a partire dall’annuncio inaspettato. La nuova stagione arriva infatti dopo ben 17 anni dall’ultima puntata andata in onda, risalente all'(ormai) lontano 2004. Eppure, nonostante i quasi vent’anni di distanza (venti abbondanti, se si parte a contare dalla prima stagione), Sex and the City risulta ancora fresco, attuale e volutamente sfacciato. Lo sdoganamento dell’intimità, raccontata dal punto di vista femminile, sicuramente passa per la serie ideata da Darren Star, che, dunque, ha contribuito fortemente i rivoluzionare i linguaggi.

In un’epoca in cui l’effetto nostalgia spinge a ripiegare sui gloriosi prodotti del passato, rispolverandoli (sebbene non risultino neanche così “impolverati”, come nel caso del revival di Will & Grace), era inevitabile che anche Sex and the City passasse per questo processo. E, stando alle reazioni entusiaste che la notizia ha suscitato, verrebbe da dire che fosse anche l’ora.

Lascia un commento

Back to top button