"
CinemaPrimo pianoSerie Tv

Fedeltà, la prima FOTO della nuova serie Netflix: Michele Riondino e Lucrezia Guidone sono Carlo e Margherita

Uscirà nel 2021 la serie tv tratta dal romanzo di Marco Missiroli

È ufficiale: sono appena partite le riprese della nuova serie Netflix Fedeltà, tratta dall’omonimo romanzo – bestseller e Premio Strega Giovani – di Marco Missiroli. Ad interpretare i due protagonisti, Carlo e Margherita, saranno Michele Riondino e Lucrezia Guidone.

Un momento attesissimo da tutti i fan del bestseller di Missiroli, che con il suo Fedeltà ha indagato, e per certi versi ribaltato, gli stereotipi di tradimento e relazione extraconiugale. «Che parola sbagliata, amante. Che parola sbagliata, tradimento» recita la tag-line del romanzo, vincitore nel 2019 del Premio Strega Giovani. Un successo di critica arrivato, per Missiroli, dopo il clamoroso successo di pubblico di Atti osceni in luogo privato, nel 2015.

La serie sarà diretta da Andrea Molaioli (La ragazza del lago; Suburra – la serie) e Stefano Cipani (Mio fratello rincorre i dinosauri), e prodotta da BiBi film arriverà su Netflix entro la fine del 2021. Scritta da Alessandro Fabbri, Elisa Amoruso e Laura Colella, avrà come protagonisti Michele Riondino (nel ruolo di Carlo) e Lucrezia Guidone (nel ruolo di Margherita). Rispettando di fatto l’ambientazione del romanzo, Fedeltà verrà girata tra Milano, Rimini e Roma, scenari in cui si consumerà nell’arco di 6 episodi la storia familiare dei due protagonisti. Non solo tradimento, o almeno non inteso secondo gli stereotipi più classici, ma anche un’indagine nel concetto stesso di fedeltà. E se concedersi quello che si desidera, anche al di fuori del matrimonio, fosse l’unico modo per essere fedeli a se stessi… senza togliere nulla all’altro? Questo il microcosmo affrontato da Missiroli nel romanzo che, ci auguriamo, continuerà nel discorso filmico ripreso dalla serie tv.

Fedeltà arriva su Netflix: la prima foto di Carlo e Margherita

La trama ufficiale di Fedeltà, rilasciata proprio in queste ore, offre un’anteprima di quello che vedremo nei prossimi mesi su Netflix. Carlo e Margherita, una giovane coppia, si trova ad affrontare le conseguenze deflagranti di un presunto tradimento. La loro relazione diventa simbolo della fedeltà, non solo di coppia, ma anche delle scelte di ogni giorno verso se stessi. Dalla prima foto ufficiale della serie, Riondino e Guidone vestono già i panni di Carlo e Margherita. Così i due personaggi escono definitivamente dall’immaginario del libro pronti a trovare nuova vita sullo schermo.

LEGGI ANCHE: Intervista a Marco Missiroli: «Quando un figlio nato libro deve essere protetto» [ESCLUSIVA]

Back to top button