"
LifestyleLifestyle & Glamour

Perché le donne guardano le mani degli uomini? Dimmi come le curi e ti dirò chi sei

Perché le donne guardano le mani degli uomini? O meglio, perché danno così tanta importanza a quel dettaglio estetico? In moltissime affermano infatti che, fin dal primo incontro, le mani rappresentano una delle cose che le colpiscono di più. Altre riconoscono che proprio a partire della mano (la cura, le unghie, la pulizia ma anche solo l’aspetto in sé) iniziano a farsi un’idea della persona che hanno di fronte. Se però siete curiosi di sapere da dove nasce quest’attrazione quasi primordiale, allora bisogna parlare della teoria scientifica che c’è alla base.

Ma perché le donne guardano tanto le mani degli uomini?

Per alcune donne è il viso, ma per tante altre sono le mani dell’uomo ad attirare l’attenzione. Alle donne piacciono le mani, e secondo alcune ricerche scientifiche più sono grandi e ben curate, meglio è! Ma perché l’occhio femminile si sofferma così tanto sulle mani? A quanto pare la scienza è riuscita a dare una spiegazione.

Secondo alcuni studi c’è un motivo (o più di uno) per cui le donne guardano con attenzione le mani dell’uomo che è, o diventerà, il loro partner. Per prima cosa le mani rappresentano un biglietto da visita, in grado di tramettere tanto sulla personalità. Delle mani molto curate, ad esempio, possono indicare una persona attenta all’aspetto fisico, mentre se sono piene di calli e taglia, potrebbe essere un gran lavoratore.
Tramite le mani, inoltre, la donna viene coccolata e abbracciata, e rappresentano il primo mezzo di contatto tra i due partner. Secondo alcune donne, infatti, se dal “tocco” non scaturisce nessuna emozione, la storia non può andare avanti. In ultimo, da un punto di vista psicologico, la donna vedrebbe le mani come un simbolo di protezione, non solo nei suoi confronti ma anche in quelli di un’eventuale famiglia. Mani grandi e forti trasmettono sicurezza e senso di famiglia.
Back to top button