"
CinemaPrimo piano

Cara Delevingne, Ellen Pompeo e Margherita Buy: donne al timone tra film e serie tv

Uno sguardo sui prossimi progetti che vedranno al timone una schiera di donne

Giornata all’insegna della femminilità sul fronte cinema e serie tv, tanto in Italia quanto oltreoceano. Le grandi star del settore sono infatti al timone di alcuni dei progetti più accattivanti che arriveranno prossimamente sugli schermi. Ellen Pompeo è pronta a investire in una nuova miniserie per la ABC, stavolta in veste di produttrice esecutiva. Nel frattempo una crew composta da sole donne sta ultimando le riprese del film corale Women’s Stories.

Winter in Paradise, la nuova serie di Ellen Pompeo

Ellen Pompeo non vedeva l’ora di togliere il camice di Meredith Grey per guardare oltre Grey’s Anatomy. O meglio: per lasciare un altro segno al di fuori delle diciassette stagioni del medical drama. Lo farà non in veste di attrice, ma di produttrice esecutiva. Noi invece non vedevamo l’ora di ritrovare in nuovo progetto gli sceneggiatori di Mad Men (o meglio: gli autori di uno dei picchi più alti della serialità di tutti i tempi). Le premesse di Winter in Paradise – questo il titolo della miniserie targata ABC – sono inaspettate ma felici. La star-chirurgo ha scelto di fare squadra con Andre e Maria Jacquemetton per sceneggiare un drama basato sulla trilogia di romanzi besteller Paradise, di Elin Hilderbrand.

Ci spostiamo verso orizzonti ben diversi da Grey’s Anatomy e da Mad Men, con il racconto di Irene Steele, una moglie che dovrà affrontare la morte improvvisa del marito ma anche la vita segreta dell’uomo, che verrà a galla solo dopo la sua scomparsa. Prima di morire aveva infatti una doppia vita con una seconda famiglia nell’isola caraibica di St. John, ricca di intrighi, misteri e scomode verità.

Women’s Stories, il progetto a 12 mani (femminili)

Scenari interessanti anche per le nostre Maria Sole Tognazzi e Margherita Buy, tra le protagoniste di un progetto internazionale tutto al femminile. Si chiamerà Women’s Stories il film a 12 mani in fase di produzione che, tra registe e cast, vedrà lavorare insieme solo donne. Tra i primi (grossi) nomi ufficiali spiccano Eva Longoria (diretta da Lucia Puenzo), Cara Delevingne (diretta da Catherine Hardwicke), e Margherita Buy (diretta da Maria Sole Tognazzi). Il film sarà diviso in 6 segmenti da 15 minuti ciascuno, e toccherà in modo trasversale diversi generi, dall’animazione al dramma e alla commedia. Girato tra Italia, India e USA, si pone come obbiettivo proprio la parità di genere, dentro e fuori dal cinema. Ma non senza rinunciare al gusto di un progetto studiato e messo in piedi da nomi d’alto calibro, tra cui il premio Oscar Marcia Gay Harden e Jasmine Luv, Leena Yadav, Jacqueline Fernandez e la modella transgender Anjali Lama.

Back to top button