"
Lifestyle & GlamourPrimo piano

Haute Couture 2021 – Giambattista Valli, la sua eleganza senza tempo trionfa a Parigi

Valli ci riporta indietro nel tempo, quando la moda era prima di tutto stupore, eleganza e un "coup de théâtre"

Con questa collezione Haute Couture “ho voluto regalare un viaggio che è partito dalla mia testa, dalla creazione, e che ora arriva a voi con gli occhi, attraverso questo girato. Un invito a sognare, osando ed esagerando”. Giambattista Valli, stilista italiano, parigino di adozione, amato dalle donne, scultore del tessuto, il cui nome è sicuramente sinonimo di mondi fiabeschi, fantasie spumeggianti e sogni proibiti, ha concluso in bellezza la prima settimana dell’alta moda digitale di Parigi con una collezione Primavera/Estate 2021 ad effetto, che ha stupito tutti! Un’influenza degli anni Sessanta è arrivata attraverso maniche a campana, fiocchi, ruches e volant lavorati a mano, pois dorati, mantelle lunghe fino al pavimento. Ispirata alla Spagna e agli abiti delle bailarines di flamenco dell’Andalusia, Valli ci riporta indietro nel tempo, a quando la moda era prima di tutto stupore, eleganze e un “coup de théâtre”.

Giambattista Valli

Giambattista Valli, lo scultore del tessuto: il suo è uno stile da red carpet sofisticato, che evoca il lusso di grandi maestri del passato

Per completare la nuova collezione non mancano, in pieno stile Valli, i suoi abiti “bambola” inconfondibili e ispirati per l’occasione a la belle époque. Metri e metri di tulle rosa cipria e fiocchi di vario genere la fanno da sovrani, in una sartoria minuziosa, preziosa e certosina che contraddistingue la maison Valli. Lo stilista ha voluto sottolineare la bellezza in una sinfonia di tessuti, forme e movimenti, elementi ispirati alla natura, abiti dal gusto romantico che celebrano l’alta moda. Del resto Giambattista Valli è famoso per la sua eleganza senza tempo. Il suo è uno stile da red carpet, sofisticato, che evoca il lusso di grandi maestri del passato come Elsa Schiaparelli, Capucci o Yves Saint Laurent.

Back to top button