"
CinemaPrimo piano

Golden Globe 2021: due candidature per “La vita davanti a sé” con Sophia Loren, Laura Pausini in lizza per la “miglior canzone originale”

"Mank" e "The Crown" fanno bottino: sei nomination a testa

Oggi, 3 febbraio, sono stati annunciati i candidati ai Golden Globe 2021, che si terranno il prossimo 28 febbraio. Ogni anno la diretta viene trasmessa agli inizi di gennaio, ma a causa del Covid-19 il tutto è slittato di un mese. La premiazione verrà trasmessa sulla NBC e a condurre la kermesse sarà il duo formato da Amy Poehler e Tina Fey.

Golden Globe 2021: tre registe donne e due nomination per “La vita davanti a sé” con Sophia Loren

Per la prima volta nella storia del premio, sono state nominate tre registe donne: Emerald Fennell, Chloé Zhao e Regina King. Per quanto riguarda film e serie tv, benissimo “Mank” e “The Crown”. Sono arrivate anche nomination per le produzioni nostrane; “La vita davanti a sé” con Sophia Loren è in lizza per: “miglior film in lingua straniera” e “miglior canzone originale”. Sophia Loren non ha però non ha ottenuto la candidatura. Laura Pausini, invece, per il brano “Io sì – Seen” gareggia ai Golden Globe 2021.

Laura Pausini ha così accolto la candidatura: “Ogni traguardo che conquista ‘Io si/Seen‘ è per me sempre una grande emozione, una scossa dritta al cuore. Ricordo la prima volta che ho sentito il pezzo quando Diane Warren me l’ha proposto. Ho sentito una connessione con quelle note, un legame immediato che quando scatta ti fa capire che sta succedendo qualcosa di speciale”.

“Mank” e “The Crown” sbancano: sei nomination a testa

“Mank”, il film di David Fincher, ha ottenuto ben sei nomination ai Golden Globe 2021; la pellicola, prodotta da Netflix, è stata girata in bianco e nero. Sul fronte serie tv, sbanca “The Crown”: sei candidature, tra cui “miglior attrice” per Olivia Coleman. The Undoing, di Hbo e Ozark, ne conquista quattro. È festa Netflix, dunque.

LEGGI ANCHE: The Tourist, Depp e Jolie coppia da sogno sullo schermo. Ma chi doveva esserci al loro posto?

 

 

 

 

Viviana Gaudino

Nata e cresciuta a Napoli, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere Moderne alla Federico II, si è trasferita a Roma dove ha studiato Editoria e Scrittura alla Sapienza e terminato il percorso con lode. La grande passione per i libri e la letteratura l'hanno spinta a portare avanti il progetto di entrare nel mondo dell’editoria e della comunicazione: ha infatti partecipato al master "Il lavoro editoriale", promosso dalla Scuola del libro di Roma, e a numerosi workshop improntati sulla stesura e la correzione di testi. Dopo svariate esperienze come Redattrice (Edipress - agenzia di stampa del Corriere dello Sport - TuttoSport - Italo - Auto.it - Classified - Il Tempo -, LaCooltura, Snap Italy, NapoliSport), Editor, supporto Ufficio Stampa e Social Media Manager, è approdata nella redazione interna Velvet Mag.
Back to top button
Privacy