"
CinemaPrimo pianoUltimissime

Il primo trailer di “Crudelia”: Emma Stone è punk-rock, glamour… e cattivissima

Le prime immagini di Emma Stone in versione Crudelia De Mon

Sono finalmente usciti il primo trailer e le prime immagini di Crudelia, con una Emma Stone irresistibile nei panni londinesi, punk-rock e cattivissimi della leggendaria De Mon. 

«Fin dall’inizio sapevo di vedere il mondo diversamente da tutti gli altri. Non andava a genio a certe gente, ma io non ero per tutti. Forse hanno sempre temuto che diventassi… una pazza». Si apre con queste battute e con la risata malefica di Emma-De Mon sull’animazione del logo Disney, il primo attesissimo trailer di Crudelia. Ad accompagnare l’atmosfera punk-chic delle feste in maschera, tra dalmata minacciosi e VFX, c’è la voce di Connie Francis nella felina Who’s Sorry Now: Emma Stone sferra il primo tocco di magia sfoggia il look in cui aspettavamo di vederla da mesi. Long dress rosso, l’iconica chioma riccia metà bianca e metà nera e, ovviamente, il perfido sguardo di Crudelia De Mon.

Emma Stone è Crudelia, glamour e perfida

«È solo l’inizio, tesoro» ci rassicura Stone nel trailer, lasciandoci pregustare quello che vedremo sullo schermo a maggio – mese in cui è prevista l’uscita del film anche in Italia. Il nuovo live action racconterà infatti gli esordi della grandiosa antagonista Disney, giovane donna ribelle, anticonformista e crudele. Ma cosa porterà De Mon a diventare la nota eroina negativa dei cartoni animati? A raccontarcelo sarà proprio il nuovo film diretto da Craig Gillespie (Tonya, L’ultima tempesta, Lars e una ragazza tutta sua) ambientando la genesi della storia nella Londra punk-rock degli anni Settanta.

Nel prequel insieme al premio Oscar Emma Stone anche la vincitrice dell’Academy Award Emma Thompson. Sarà lei ad interpretare la Baronessa a capo della famosa casa di moda che scoprirà Crudelia: non solo perfida, ma anche giovane stilista emergente con una “passione” particolare per le pellicce… «La verità è: sono nata geniale, sono nata perfida. E un po’ folle. Sono Crudelia».

Back to top button