"
Lifestyle & Glamour

Altaroma, al via la kermesse (digitale) 2021

Dagli studi di Cinecittà, in diretta streaming, la kermesse Made in Italy

Al via la nuova edizione di Altaroma, l’appuntamento fashion Made in Italy che, causa Covid, ha lanciato l’evento in diretta streaming. Un approccio ormai consono al mondo della moda, che ha dovuto sottostare alle direttive anti-contagio e dare una nuova forma alle proprie sfilate. L’appuntamento con Altaroma è partito il 18 febbraio e si concluderà il 20 febbraio, pochi giorni ma intensi: un evento che parte prima da Roma, poi Firenze e infine Milano (la Milano Fashion Week partirà il 23 febbraio).

Durante il talk di apertura di Altaroma, la presidente Silvia Venturini Fendi ha spiegato: “Roma fa parte di un sistema tripolare che si integra con Milano e Firenze ed ha un ruolo complementare e non competitivo. L’Italia resterà sempre il paese dei campanili, ma può essere punto di forza: in questo caso tre poli della moda hanno un senso. A Roma spetta il ruolo dell’ incubatore del nuovo ma anche della conservazione della tradizione e dell’artigianato”.

Altaroma, il programma dell’evento fashion

Gli appuntamenti con Altaroma sono partiti giovedì 18 febbraio. La kermesse dedicata alla moda Made in Italy ha trovato conforto negli studi cinematografici di Cinecittà, anche se le sfilate saranno poi tutte trasmesse online in live streaming. Venerdì 19 febbraio si parte con lo Showcase Roma, un’esposizione digitale dei brand indipendenti, designer emergenti e startup innovative che presentano collezioni di abbigliamento e accessori. Un altro appuntamento importante della giornata è il Talk Altaroma che affronta l’argomento “dall’artigianato all’artigianato 2.0”, fulcro di questa edizione. E poi ancora fashion show da Dalpaos a Casa Preti, dalla Maison Luigi Borbone a Edoardo Gallorini fino a Rome Is My Runaway #2. Inoltre, nel pomeriggio, ci sarà Altaroma e Lazio innova, la premiazione per i progetti “Startup Fashion Academy” e “Scuola di impresa per Designer”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ALTAROMA (@altaroma)


Anche sabato 20 febbraio spazio ai fashion show, da Alexandre Blanc a Gall per poi arrivare a Francesca Cottone. Inoltre, si parlerà anche di “Artigiani – Il motore per il recupero del territorio e dello sviluppo sostenibile” con la partecipazione di Carolina Cucinelli (co-presidente e co-direttore creativo di Brunello Cucinelli). Dove seguire eventi e sfilate? Facilissimo: basterà andare sul sito web di Altaroma (https://digitalrunway.altaroma.it/it/).

LEGGI ANCHE: My Fashion Dream, la storia di una fashion addicted con gli abiti di Victoria Torlonia

Back to top button