"
FoodLifestyle & Glamour

Un manager ai fornelli? Ecco come ti prepara una cena in 4 mosse!

I 4 step della cena del manager

Come cambiano i tempi, per necessità e anche per piacere i manager sono diventati in cucina bravissimi tanto che alcuni di loro si sfidano a colpi di foto dei loro piatti.

Non solo manager

Anche i manager possono avere attitudine ai fornelli, molti di loro rientrano in casa tardi affamati e stanchi dopo giornate intense di lavoro. Il loro identikit è molto comune: sono single, hanno il frigo con l’eco (quasi vuoto), cenano spesso fuori, ai fornelli preferiscono il delivery così non devono pulire dopo la cucina! Ma dal lock-down qualcosa è cambiato. Uomini e donne hanno trascorso più tempo in casa, hanno imparato a nutrirsi e si sono anche appassionati alla preparazione di piatti impegnativi, in due parole: hanno fatto amicizia con la cucina! Ora i manager sono in grado di cucinare una cena veloce e gustosa, da fare invidia al ristorante!

Sono alla ricerca di materie prime ricercare, alta qualità ed e di etichette di vino importanti. Da prima mangiavano avanti alla televisione, in compagnia della partita della squadra del cuore e se andava bene apparecchiavano in velocità, quando mangiavano il delivery ingurgitavano direttamente delle box di consegna. Adesso li incontro nei negozi che vendono accessori da cucina, chiedono grembiuli e presine e attrezzi tecnici per i fornelli, si appassionano della tavola e comprano servizi di piatti e bicchieri. Qualcosa di buono questo lock-down lo ha lasciato.

La pasta in pole position

La regina della tavola resta lei, la pasta. Siamo italiani e vediamo in una porzione di pasta la risoluzione di un pasto! Vero e giusto, si può mettere di tutto, lo chiamano anche piatto unico quando contiene il giusto equilibrio con anche le proteine. Ho fatto una piccola indagine su 20 manager, scelti a caso dai contatti della mia rubrica telefonica. Il risultato, 11 di loro la sera, torna a casa e, mette sul fuoco la pentola e aspettando che l’acqua raggiunga la bollitura, fanno la doccia. La pasta più gettonata è la carbonara. Devo dire non è un piatto semplice come può sembrare, vanno equilibrati gli ingredienti in modo che nessuno faccia prevalere il suo sapore. Di sicuro è un piatto veloce e che sazia molto, direi anche dal gusto irresistibile!

Le 4 mosse della cena del manager

Tanto tempo libero un manager non lo ha, le sue giornate sono stritolate nel lavoro. Dunque come si organizza per vestire i panni dello “chef”? Il weekend è il tempo perfetto per dedicarsi ai giochi da fornello, e la spesa.

Lo stimolo ad avvicinarsi ai fornelli è di sicuro o un piatto che ha provato da qualche parte, oppure una foto che ha visto sfogliando i social.
L’occasione è di avere qualcuno da invitare o per ricambiare un invito o semplicemente un’occasione familiare.
Andare a fare la spesa per un manager è come dire alla sua segretaria di preparare il planning settimanale, ha una lista dettagliatissima di cosa comprare dove acquistare e quanto tempo impiegare nel giro dei negozi. Ha bisogno di ottimizzare i tempi è nel suo mood quotidiano.
La preparazione della cena è la parte operativa più complicata ma anche più divertente nella quale si gioca il tutto per tutto.

 

Back to top button