"
Lifestyle

Capelli a prova di Golden Globe: le acconciature più belle da imitare

Elle Fanning, Jane Fonda, Sarah Paulson: tutte le acconciature più belle della serata

Pandemia o no, i Golden Globe hanno inaugurato un nuovo anno di eventi importanti nel mondo dello spettacolo. Anticipando gli Oscar (e il nostro festival di Sanremo), i Golden Globe 2021 hanno eletto i migliori film e le migliori serie tv dell’anno, ma hanno anche saputo portare una ventata d’aria fresca e tantissimi guizzi glamour.

Il merito, ovviamente, è delle deliziose protagoniste di quest’edizione, che non hanno perso l’occasione e hanno messo in mostra non soltanto abiti da capogiro, ma anche acconciature da replicare.

Golden Globe, le acconciature più glamour dell’edizione 2021

Ad esempio, il look mosso di Lily Collins – che si sposa benissimo con l’abito YSL – fa molto anni ’80, con un volume vaporoso ed un make-up che punta ai contrasti tra viola e azzurro, due tinte diverse realizzate dalla mano abile di Fiona Stiles (Lancome). Un look invece leggermente più aggressive è quello di Kate Hudson, che ha scelto per i Golden Globe una capigliatura liscia, con onde appena accentuate, e senza timore di mostrare la ricrescita scura alla radice dei suoi capelli biondissimi.

Un altro look che incanta è quello di Amanda Seyfried: l’attrice, oltre a scegliere un delizioso abito color pesca, è tornata indietro nel tempo presentandosi come una diva della Hollywood anni ’50, con bellissimi capelli ondulati e vaporosi, realizzati dal suo hairstylist preferito (Renato Campora). Il trucco per realizzare un’acconciatura simile? In questo caso Campora ha utilizzato il Brilliant Glass Multi-Tasker Perfecting Creme (Fekkai), inteso come “un fondotinta per capelli” a detta dell’hairstylist, “fondamentale quando realizzate un classico hairlook hollywoodiano”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elle Fanning (@ellefanning)


Un’altra acconciatura che ci ha fatto sognare è quella di Anya Taylor-Joy: lunghissimi capelli biondo platino che avvolgono la schiena come una carezza. Elle Fanning, con indosso un delizioso abito azzurro, ha invece puntato ad un ordinato chignon. Andra Day ha invece legato i suoi bellissimi ricci castani port, mentre Sarah Paulson, aiutata dall’hairstylist Bridget Brager, ha ritoccato il suo delizioso caschetto biondo. Ma la protagonista della serata è sicuramente Jane Fonda, che con il suo pixie cut (tutto grigio) ha completamente conquistato il pubblico.

LEGGI ANCHE: Il mondo in una sneaker: da Maisy Biden a Kamala Harris

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy