Primo pianoRed Carpet

Sanremo 2021, la nostra pagella dei look della seconda serata

Seconda serata, tantissimi nuovi look da analizzare: ecco la nostra classifica

Seconda serata andata per il Festival di Sanremo 2021. Amadeus ha scelto Elodie come co-conduttrice del secondo giorno ed è una scelta che ripaga. Bella, vulcanica e dalla sensualità indiscussa, Elodie ha conquistato il palco dell’Ariston con un look mozzafiato, una voce avvolgente e un carisma come pochi. Mentre l’anno scorso l’abbiamo ammirata come concorrente del Festival, Elodie questa volta fa un passo in avanti, ma le canzoni non mancano e si concede mash-up e duetti (come Trottolino amoroso con Fiorello).

Anche oggi, vogliamo stilare una top 5 dei look più belli della seconda serata di Sanremo, ma prima dobbiamo assolutamente citare la seconda performance di Achille Lauro: la seconda esibizione a Sanremo è un omaggio alla mitica Mina con un beauty look che grida il suo nome da ogni angolazione. Una lunga treccia ed un make-up realizzato ad hoc hanno immediatamente acceso la lampadina nei nostri cervelli: Achille Lauro ha reso omaggio agli scatti più iconici di Mina, quelli realizzati negli anni ’80. Il tributo a Mina è stato accompagnato anche da Claudio Santamaria e Francesca Barra, che hanno calcato il palco dell’Ariston sulle note di “Bam Bam Twist”.

Sanremo 2021, i look più belli della seconda serata: la classifica

Al quinto posto della nostra classifica per la seconda serata del Festival vediamo la giovanissima Greta Zuccoli, che ha incantato il palco dell’Ariston con un delizioso abito rosso ricco di paillettes e firmato Dolce&Gabbana. Pur non avendo passato lo step successivo delle giovani proposte, Greta si è contraddistinta per una bellezza pulita ed un abito impreziosito dalla lavorazione crystal mesh.

Al quarto posto invece vediamo Gaia, reduce dalla vittoria di Amici di Maria De Filippi. Anche se il suo stile ha ricordato ai più quello di Elettra Lamborghini, per il debutto all’Ariston Gaia ha scelto Ferragamo: una maglia di seta bianca con collo a lupetto e lunghissime frange sia ai polsi che sui pantaloni a zampa.

Sanremo
Crediti Gaia/Lancome

Al terzo posto premiamo ancora Valentino, che ha portato sul palco dell’Ariston la tanto attesa Laura Pausini, artista che continua a tenere alto il nome dell’Italia (di recente ha vinto il Golden Globe per la canzone “Io sì”) e che ha scelto un lungo mantello di paillettes per Sanremo. Il look della Pausini arriva dritto dalla Valentino Act Collection presentata alla Milano Fashion Week.

Sanremo 2021, la pagella della seconda serata: primo e secondo posto

Al secondo posto troviamo l’eleganza di Ermal Meta, il quale ha conquistato il primo posto nella prima classifica generale, mentre nella nostra pagella si accontenta di un dignitoso secondo gradino con un abito Dolce&Gabbana. Tocco di classe la giacca Sicilia tuxedo in paillette dorate.

E al primo posto non potevamo non scegliere Elodie: bella, sensuale, talentuosa, commovente. Elodie le ha azzeccate tutte (o quasi) ieri sera, dalle canzoni alla presenza sul palcoscenico, ma noi vogliamo soprattutto ricordare i quattro outfit indossati nel corso della serata. Il più bello, che ha sicuramente reso grazia alle sue forme, è il primo, un bellissimo abito Versace rosso brillantinato dal lungo spacco e che lascia la schiena scoperta. E poi si passa ad un luccicante abito argentato per poi passare ad un vaporoso abito rosso di tulle che fa effetto meringa (un piccolo scivolone a nostro dire) per poi chiudere in bellezza con un delizioso abito rosso ricoperto di peonie firmato Gianbattista Valli Haute Couture.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sanremo Rai (@sanremorai)


Piccola parentesi: ci piacerebbe menzionare anche Malika Ayane, che ha scelto Giorgio Armani per la prima esibizione a Sanremo; la tuta pantaloni in velluto e il top scollato coperto da una cappa di rete meritano il sesto posto.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2021, la nostra pagella dei look della prima serata

Back to top button
Privacy