"
Primo pianoViaggi

Sanremo, non solo la Riviera dei Fiori d’Italia: una città tutta da vivere

La città del Festival della Canzone Italiana

È in corso il 71esimo Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Le prime tre serate, nonostante l’assenza del pubblico in platea e di ospiti internazionali, causa pandemia, hanno rispettato i canoni delle passate edizioni. Tanta musica e tanto spettacolo. A fare da cornice alla kermesse è la splendida città ligure; Riviera dei fiori e perfetta meta marittima con splendide spiagge e strutture architettoniche imperdibili. Nell’immaginario collettivo nostrano, Sanremo è la patria del Festival, è il luogo dove si è fatta la storia della musica italiana. Ma c’è molto di più.

Sanremo: patria del Festival della Canzone Italiana e molto di più. Un città tutta da scoprire

Come anticipato, Sanremo è la città italiana protagonista di questi giorni. Di norma sarebbe febbraio il mese della sua ribalta, ma a causa del Covid, la kermesse è slittata di un mese. Poco male, le temperature sono più miti e le splendide giornate di sole stanno illuminando la città. Quando si parla di Sanremo il pensiero vola al Festival, è quasi inevitabile. Eppure la città ligure ha in dote strutture peculiari e spiagge da sogno. In verità, a rendere magica Sanremo sono la storia, la cultura e l’arte che la fanno da padrone a ogni angolo di strada.

Impossibile rimanere impassibili di fronte alla Cattedrale di San Siro; edificata nell’811 d.c., è la struttura religiosa più antica della città di Sanremo. Imperdibile anche la famosa chiesa russa che con le sue cupole tondeggianti e il suo stile squisitamente neobizantino conquista al primo sguardo. La passeggiata Imperatrice permette poi un contatto diretto con il mare sanremese: un lungo corridoio tra le palme che costeggia le spiagge, dove si respira un bouquet di odori, sfumati tra salsedine e fiori. A proposito del tema floreale che permea ogni discorso sulla città ligure, una visita ai Giardini di villa Ormond potrebbe davvero sorprendere; un percorso tra piante esotiche ed esemplari rarissimi. In ultimo, anche lo svago vuole la sua parte; il Teatro Ariston e il Casinò sono due tappe fondamentali: storia, cultura e intrattenimento, il mix perfetto per una serata all’insegna del divertimento.

LEGGI ANCHE: Ophra intervista Meghan e Harry: il matrimonio, i sogni, la Royal Family

Viviana Gaudino

Nata e cresciuta a Napoli, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere Moderne alla Federico II, si è trasferita a Roma dove ha studiato Editoria e Scrittura alla Sapienza e terminato il percorso con lode. La grande passione per i libri e la letteratura l'hanno spinta a portare avanti il progetto di entrare nel mondo dell’editoria e della comunicazione: ha infatti partecipato al master "Il lavoro editoriale", promosso dalla Scuola del libro di Roma, e a numerosi workshop improntati sulla stesura e la correzione di testi. Dopo svariate esperienze come Redattrice (Edipress - agenzia di stampa del Corriere dello Sport - TuttoSport - Italo - Auto.it - Classified - Il Tempo -, LaCooltura, Snap Italy, NapoliSport), Editor, supporto Ufficio Stampa e Social Media Manager, è approdata nella redazione interna Velvet Mag.

Back to top button
Privacy