Cinema

The Crown, Harry e Meghan ci saranno nei nuovi episodi?

L'ideatore di The Crown ha parlato dei progetti futuri per la serie, citando anche Harry e Meghan

Tra le serie di maggior successo della piattaforma Netflix, The Crown ha ottenuto un grande riscontro di critica. Reduce da quattro vittorie nel corso dei 78° Golden Globes e altrettante nei Critics’ Choice Awards, la serie è incentrata sulla Famiglia Reale britannica. Oltre a raccontarne la storia, lo show mira a offrire un ritratto inedito delle personalità influenti della Corona Inglese.

Notoriamente abituata alla luce dei riflettori, la Royal Family è finita di nuovo nell’occhio del ciclone dopo le recenti dichiarazioni di Harry e Meghan, rilasciate in un’intervista a Oprah Winfrey. Proprio sugli ormai ex Duchi di Sussex è ora rivolta l’attenzione dei fan della serie. In molti, infatti, si chiedono se la coppia sarà presente nei nuovi episodi di The Crown. Tuttavia, la risposta potrebbe lasciarci delusi.

The Crown, Harry e Meghan non ci saranno: Peter Morgan spiega il motivo

Possiamo dunque metterci l’animo in pace: il futuro di The Crown non prevede la presenza di Harry e Meghan. Tutti coloro che speravano di rivivere sullo schermo le recenti vicissitudini della Royal Family dovranno rassegnarsi. A mettere le cose in chiaro è stato Peter Morgan, ideatore della serie targata Netflix. Lo show possiede infatti una struttura precisa, già progettata con largo anticipo. Se la quinta stagione è prevista per il 2022, allo stesso modo la sesta, la quale dovrebbe arrivare nel 2023, segue una medesima ripartizione. Pare inoltre che il sesto sia il capitolo conclusivo per The Crown, che dunque terminerà la propria narrazione agli inizi degli anni 2000.

Morgan ha giustificato la sua scelta adducendo quella che lui stesso ha definito la “regola dei 20 anni“. Per l’ideatore della serie Netflix, infatti, ciascun evento può essere narrato a partire da questo lasso temporale, da lui determinato. Per il creatore di The Crown, dunque, solo dopo questa distanza si può essere in grado di capire la rilevanza del suddetto evento. Molti argomenti tendono perciò a diventare maggiormente interessanti solo dopo il trascorrere del tempo.

Spesso le cose che appaiono assolutamente ed estremamente importanti oggi vengono immediatamente dimenticate, e altre cose hanno l’abitudine di rimanere in giro e dimostrare di essere storicamente molto rilevanti e di lunga durata“- ha affermato Morgan, parlando poi direttamente degli ormai ex Duchi di Sussex– “[…] quindi non voglio scrivere su di loro perché farlo li renderebbe immediatamente merce da notizia“. A rendere ancora più improbabile la loro presenza per un eventuale sviluppo futuro di The Crown, inoltre, è arrivata anche la notizia secondo cui il principe Harry abbia chiesto di non essere incluso nella serie. Insomma, i fan dovranno dunque rassegnarsi in tal senso.

Lorenzo Cosimi

Dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Grazie all’esperienza universitaria approda a Velvet Mag, scoprendo un’inaspettata vocazione per la scrittura.
Back to top button
Privacy