"
Red Carpet

Simone Rocha X H&M, la nuova collezione è una poesia

La stilista irlandese ha presentato la nuova collezione per H&M

Già da tempo si parlava della nuova collezione di H&M in collaborazione con la stilista irlandese Simone Rocha. La collezione è disponibile da oggi, 11 marzo 2021, in tutti gli store online del brand svedese e la campagna realizzata ad hoc è una bellissima poesia.

A causa dei tempi che corrono, il brand svedese ha deciso di puntare tutto sul digitale rinunciando quindi ad un lancio negli store fisici. La presentazione è stata realizzata con tantissima creatività, partendo da un libro che presenta illustrazioni pop-up (realizzate con la collaborazione dell’artista britannica Faye Wei Wei). Inquadrando i QR code, i disegni prendono vita e mostrano persone in carne ed ossa con indosso deliziosi abiti della nuova collezione.

Simone Rocha X H&M, la nuova collezione inclusiva

Nella campagna mozzafiato sono state coinvolti tantissimi volti noti come Helena Bonham Carter, Kaia Gerber, Barry Keoghan, Rowan Blanchard, Paloma Elsesser, Omari Douglas, Kelsey Lu. Si va dai modelli agli attori, dai musicisti ai ballerini, una collezione che si presenta aperta a tutti. Questa collezione sancisce una novità per Simone Rocha: per la prima volta la stilista irlandese ha realizzato una collezione per tutti (per lei, per lui, per bambini).

Simone Rocha
Courtesy H&M

Tantissimi sono i temi esaltati da questa presentazione digitale, ma i più importanti sono la gioia, l’ottimismo e la congregazione, una celebrazione dell’innovazione. La collezione realizzata da Simone Rocha vuole essere inclusiva e dà voce a diverse personalità.

“Quest’anno ha richiesto a tutti di noi di pensare diversamente e di trovare un nuovo modo di lavorare e riunirci. Sono entusiasta di poter celebrare la mia collaborazione con H&M in un modo così innovativo, utilizzando la migliore tecnologia AR per portare un cast così straordinario direttamente nelle case delle persone”, ha puntualizzato Simone Rocha. La stilista ha poi aggiunto: “Volevo che questa collezione evocasse l’entusiasmo per il travestimento e per l’incontro con la famiglia, gli amici, le persone care e spero che questo evento digitale ne parli, fornendo uno strumento stimolante di arte, bellezza, celebrazione e felicità”.

LEGGI ANCHE: Louis Vuitton chiude la Paris Fashion Week al Louvre

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy