"
Lifestyle

Pulizie di Primavera, perché fanno bene alla salute

Si chiama Cleaning Therapy e si è diffusa moltissimo durante la pandemia

Le pulizie di primavera fanno bene alla salute e a confermarlo è proprio la scienza. La Cleaning Therapy è un fenomeno sempre più diffuso nel mondo ed è una terapia volta a ridurre lo stress semplicemente dandoci dentro con le pulizie. Secondo alcuni studi, infatti, è possibile trarre beneficio mentale quanto fisico dalle faccende domestiche: avreste mai pensato che passare l’aspirapolvere, lavare i pavimenti o rassettare l’armadio vi avrebbe aiutato a liberare la mente? E invece, a detta della scienza, è proprio così.

Il termine Cleaning Therapy deriva dall’inglese e potremmo tradurlo con “terapia del pulire”, un fenomeno che sta prendendo piede soprattutto causa pandemia. Con il diffondersi del Covid-19, siamo stati costretti a trascorrere molto tempo chiusi in casa, i più fortunati anche a lavorare in modalità smart working, ed è con questa nuova routine che la Cleaning Therapy ha dato molti frutti. La pulizia fornisce un senso di controllo sul nostro ambiente. Come ha spiegato Jaime Zuckerman, psicologo americano: “Gli esseri umani bramano la struttura e la familiarità, soprattutto durante i periodi di incertezza. Quando cerchiamo modi per ridurre la sensazione d’impotenza, la pulizia arriva in nostro soccorso”. 

Pulizie di primavera (adatte a tutto l’anno): cosa sapere

Quelle che chiamiamo Pulizie di Primavera (ma che in realtà sono adatte a tutti i periodi dell’anno) aiutano a migliorare la condizione psico-fisica dell’essere umano: pensate che alcune attività potrebbero persino sostituire (o quasi) la palestra! Un esempio? Darci dentro con la pulizia dei pavimenti vi restituirà sicuramente una forte igiene casalinga e un delizioso profumo, ma vi permetterà anche di bruciare calorie e di rilassare anche la mente a causa dei movimenti ipnotici a cadenza regolare.

Pulizie

Anche il cambio armadio, che in genere rientra nelle Pulizie di primavera, vi aiuta a cambiare umore, è il perfetto punto di partenza per chi ha voglia di ricominciare da capo, ricaricare le pile e partire. Con le pulizie più profonde, abbiamo anche modo di eliminare il superfluo, il cosiddetto decluttering (una pratica scandinava), e tenere soltanto ciò che più ci rappresenta. Rientra nella Cleaning Therapy anche la cura del dettaglio, dal passare la cera al migliorare le superfici della vostra casa.

LEGGI ANCHE: Giulia De Lellis, testimonial di “Be The Change” la nuova linea sostenibile di Tezenis

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy