Cinema

House of Gucci, Salma Hayek entra nel cast del film con Lady Gaga

L'attrice 54enne entra a far parte del film evento del 2021

A pochi giorni di distanza dal ventiseiesimo anniversario dal famoso evento di cronaca che ha ispirato House of Gucci, giungono importanti novità. Il film, che come sappiamo vede nel proprio cast Lady Gaga e Adam Driver nei ruoli principali, si avvale infatti di un’aspettata aggiunta. Stiamo parlando di Salma Hayek. Candidata al Premio Oscar nel 2003 per l’impegnativa interpretazione di Frida Kahlo in Frida, l’attrice si unisce a un cast che già sulla carta, promette grandi numeri. Nel progetto troveremo, infatti, anche i vincitori dell’Academy Awards Al Pacino, Jeremy Irons e Jared Leto.

House of Gucci, Salma Hayek entra a far parte del film di Ridley Scott

Che Ridley Scott sia tra i maggiori cineasti tutt’ora in circolazione è un dato di fatto. D’altronde, il regista ha firmato progetti del calibro di Blade Runner (1982) e Il gladiatore (2001). Per il suo ritorno dietro la macchina da presa, a distanza di quattro anni da Tutti i soldi del mondo (All the Money in the World, 2017), è ormai evidente che sia intenzionato a fare le cose in grande. In linea con questo pensiero, ha dunque deciso di riunire un cast d’eccezione, tra miti intramontabili e volti del momento, per House of Gucci. Ultima aggiunta, l’attrice messicana naturalizzata statunitense Salma Hayek. Pare che l’interprete, dal fascino latino, ricoprirà il ruolo di Pina Auriemma, sensitiva e amica intima di Patrizia Reggiani (il personaggio interpretato da Lady Gaga).

House of Gucci, il film evento del 2021 girato in Italia

Come precisato in altre occasioni, il progetto si basa sul libro The House of Gucci: A Sensational Story of Murder, Madness, Glamour, and Greed. Scritto da Sara Gay Forden, il testo ripercorre il noto caso dell’omicidio di Maurizio Gucci, per il quale è stata accusata e in seguito condannata come mandante l’ex moglie Patrizia Reggiani come mandante. Una storia tutta italiana che ha come sfondo, dunque, il bel Paese. Il film infatti si avvale di diverse location, che da dalla Galleria Vittorio Emanuele di Milano, passando per la Capitale, ripercorrono diversi scenari della nostra penisola. Monumenti, ma anche scorci naturalistici, fanno da cornice al tragico evento che ha ispirato il film. Un film che, da oggi, potrà fare affidamento anche allo splendido volto di Salma Hayek.

Back to top button
Privacy