Exclusive

Premio Afrodite XVIII edizione e Afrodite Shorts V edizione: le artiste premiate alla Digital Edition

Il Progetto Afrodite è stato creato da Cristina Zucchiatti e Paola Poli

Il Progetto Afrodite è stato creato da Cristina Zucchiatti e Paola Poli sotto l’egida di Donne nell’Audiovisivo-Women in Film Italy, ed è sostenuto e patrocinato da Mibact, NuovoImaie e Roma Lazio Film Commission. Si tratta di un Team che coopera in grande sintonia da molti anni ormai: Cristina Zucchiatti , Paola Poli, Lorenza La Bella, Paola Squitieri, e alla comunicazione Patrizia Biancamano, Paola Spinetti e Ursula Seleenbacher e Sara Brestolli.

L’edizione XVIII del Premio Afrodite e la V dell’Afrodite Shorts, nella loro versione digitale, hanno premiato anche quest’anno le attrici più talentuose e in voga del mondo del cinema e della televisione.

Premio Afrodite XVIII edizione: le premiate

  • Matilda De Angelis Personaggio dell’anno
  • Miriam Leone Miglior attrice per “L’amore a domicilio” di Emiliano Corapi
  • Serena Rossi Miglior attrice TV per “Mina Settembre” di Tiziana Aristarco
  • Elisa Amoruso Miglior Opera prima per il film “Maledetta primavera”
  • Trixie Zitkowsky Miglior Scenografa TV
  • Chiara Sfregola per il libro “Signorina. Memorie di una ragazza sposata“

Afrodite Shorts: i premi

  • Premio Internazionale a Motus di Elodie Wallace
  • Premio Nuovo Imaie alla miglior attrice exaequo a Michela De Rossi e Carlotta Antonelli per la loro interpretazione nel corto Onolulo di iacopo Zanon
  • Menzione Speciale a Sola in discesa di Claudia di Lascia e Michele Bizzi
  • Menzione speciale a The wedding cake di Monica Mazzitelli
  • Miglior tematica a 500 Calorie di Cristina Spina
  • Miglior Corto a Una nuova Prospettiva di Emanuela Ponzano
  • Il  Premio del Pubblico va a “La Confessione” di Benedicta Boccoli
  • Il Premio Infinity è stato assegnato al corto ONOLULO di Iacopo Zanon con Carlotta Antonelli e Michela De Rossi, per il suo approccio al racconto e l’attualità delle tematiche trattate. Un prodotto fresco, poetico e dannato allo stesso tempo con una qualità capace di rispecchiare le caratteristiche ricercate per la distribuzione sulla piattaforma Infinity.

Il Premio prevede la distribuzione del cortometraggio sulla piattaforma di video streaming on demand.

 

 

 

Viviana Gaudino

Nata e cresciuta a Napoli, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere Moderne alla Federico II, si è trasferita a Roma dove ha studiato Editoria e Scrittura alla “Sapienza” e ha portato a termine il percorso con lode. La grande passione per i libri e la letteratura l’hanno spinta a portare avanti il progetto di entrare nel mondo dell’editoria e della comunicazione: ha infatti partecipato al master “Il lavoro editoriale”, promosso dalla Scuola del libro di Roma, e a numerosi workshop improntati sulla stesura e la correzione di testi. Dopo svariate esperienze come Redattrice, Editor e Social Media Manager è approdata nella redazione centrale Velvet Mag.
Back to top button
Privacy