CinemaPrimo piano

Claudio Santamaria alla scoperta della Carbonara in un nuovo corto: “Carebonara”

L'attore italiano sulle tracce della Carbonara, in vista del "Carbonaraday"

Uno degli attori italiani più famosi in circolazione per uno dei piatti più amati e copiati al mondo. Nel nuovo corto prodotto da Barilla, in vista del Carbonaraday che si celebra il 6 aprile, Claudio Santamaria è uno chef che “scopre” la Carbonara. Il noto marchio ha deciso di omaggiare la pietanza, riscoprendone l’origine discussa, a cavallo tra due culture. Volendo andare a ritroso, infatti, pare che la pasta più famosa del mondo sia nata nel corso degli anni Quaranta, grazie all’incontro tra un giovane cuoco italiano e un soldato americano. Il corto ha fatto sua questa controversa origine, offrendoci Claudio Santamaria in una veste inedita.

Claudio Santamaria scopre la Carbonara in un nuovo corto prodotto da Barilla, Carebonara

In vista del giorno atteso da molti amanti della pasta, Barilla ha deciso di rendere omaggio alla Carbonara attraverso un cortometraggio ad hoc. Per l’occasione, ha infatti prodotto Carebonara, nel quale possiamo trovare Claudio Santamaria. Nel ruolo di un cuoco italiano, sarà intento a scrivere la storia della cucina. L’azienda ha deciso di rivelare una delle storie più affascinanti dedicata alle origini della ricetta di pasta numero uno al mondo. Come possiamo vedere nel breve filmato, Barilla ha fatto sua la leggenda. Secondo questa, un giovane soldato americano e un cuoco italiano hanno dato origine insieme all’acclamata Carbonara.

Erano gli anni ’40 e i due ebbero infatti l’idea di abbinare la pasta italiana, le uova e il bacon romano per sfamare le truppe: ecco servita la Carbonara. Nonostante sia considerata il piatto romano per eccellenza, dunque, ciò giustificherebbe il motivo per cui non sia inserita nel manuale di cucina romanesca di Ada Boni, pubblicato nel 1931. Per la regia del belga Xavier Mairesse, il corto vanta nel cast Claudio Santamaria e Yonv Joseph, nei rispettivi ruoli del cuoco e del soldato. Per celebrare lo spirito di cura e condivisione promosso dal Carbonara Day, nel 2021 Barilla donerà a Food For Soul – l’organizzazione no profit fondata dallo chef Massimo Bottura e Lara Gilmore – 1 milione di piatti di pasta. La rinomata azienda invita tutti a partecipare, il prossimo 6 aprile, con lo stesso spirito di condivisione, al Carbonaraday.

Back to top button
Privacy