NewsPoliticaPrimo piano

Sofa-gate Ankara: Erdogan non riserva la sedia d’onore a Ursula Von der Leyen, l’indignazione dell’UE

L'episodio accaduto in Turchia ha già assunto il nome di sofa-gate

Ha già assunto il nome di sofa-gate l’episodio che si è verificato in Turchia durante l’incontro tra il presidente turco Erdogan, Charles Michel, presidente del Consiglio europeo e il presidente della Commissione europea Ursula Von Der Leyen. Erdogan non ha riservato alcun posto d’onore a Von Der Leyen, che è dunque stata lasciata senza sedia nel palazzo di Ankara. Il video in cui si vede il presidente della Commissione europea in piedi ha già fatto il giro del mondo suscitando sdegno e reazioni importanti sui social. Su Twitter è già in tendenza l’hashtag #sofagate.

Sofa-gate Ankara: Erdogan, nessuna sedia d’onore per Ursula Von der Leyen

Von Der Leyen ha reagito in maniera sobria, facendo comunque modo che si comprendesse la sua indignazione per il gesto tanto maschilista quanto scortese del presidente turco. Nel video che circola in rete si vedono chiaramente i due uomini accomodati su delle poltrone. Ursula Von Der Leyen, invece, è stata dapprima lasciata in piedi poi si è accomodata in disparte su un divanetto. Alcune fonti UE hanno da subito fatto sapere che l’episodio non è passato inosservato e “che non è affatto piaciuto alla presidente”.

E’ intervenuto anche il capo delegazione del Pd al Parlamento europeo, Brando Benifei: “La presidente Von Der Leyen lasciata senza sedia da Erdogan se ne sarebbe dovuta andare, vendicando così anche le donne turche, i cui diritti sono oggi sotto attacco. Vergognoso l’atteggiamento di Charles Michel che non sembra aver mosso un dito”.

Viviana Gaudino

Nata e cresciuta a Napoli, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere Moderne alla Federico II, si è trasferita a Roma dove ha studiato Editoria e Scrittura alla Sapienza e terminato il percorso con lode. La grande passione per i libri e la letteratura l'hanno spinta a portare avanti il progetto di entrare nel mondo dell’editoria e della comunicazione: ha infatti partecipato al master "Il lavoro editoriale", promosso dalla Scuola del libro di Roma, e a numerosi workshop improntati sulla stesura e la correzione di testi. Dopo svariate esperienze come Redattrice (Edipress - agenzia di stampa del Corriere dello Sport - TuttoSport - Italo - Auto.it - Classified - Il Tempo -, LaCooltura, Snap Italy, NapoliSport), Editor, supporto Ufficio Stampa e Social Media Manager, è approdata nella redazione interna Velvet Mag.
Back to top button
Privacy