Showbiz

Sylvester Stallone non sarà Rocky in Creed III: la conferma dell’attore

L'attore ha parlato di un progetto che riguarda il suo amato personaggio

L’amatissima saga di Rocky Balboa è pronta a tornare con Rocky Creed III. La notizia è stato confermata e si l’uscita è prospettata per il novembre del 2022. Lo spin-off, che ha riscontrato un grande successo presso il pubblico nelle due occasioni precedenti, non vedrà la partecipazione di Sylvester Stallone. Proprio l’attore protagonista, infatti, ha dichiarato di non far parte del cast.

Sylvester Stallone non sarà Rocky nel prossimo capitolo della saga

I due film precedenti, che hanno rappresentato lo spin-off della saga di Rocky Balboa, il pugile ormai vecchio e lontano dal ring ha rivestito il ruolo di guida per Adonis Johnson, il figlio di Apollo Creed. La coppia formata da Sylvester Stallone e Michael B. Jordan, che tanto è piaciuta ai fan della saga, non è destinata a tornare insieme sul set. Proprio l’attore, infatti, ha dato la brutta notizia ai fan. Usando il suo profilo social ha affermato che non ci sarà.

Il post svela i progetti per il futuro del suo “pugile”

Se la notizia dell’assenza di Sylvester Stallone ha deluso molti fan, questi saranno rincuorati dal sapere che l’attore sta lavorando ad un altro progetto. Nel post pubblicato sul proprio profilo Instagram, infatti, ha dichiarato di aver dato vita ad un nuovo lavoro dedicato proprio a Rocky Balboa. Piuttosto che dedicarsi agli spin-off della serie, infatti, Stallone sta lavorando su un “prequel di Rocky da mandare in streaming“. Così l’attore, che ha legato gran parte del suo successo al famoso pugile, ha esposto la sua idea: Idealmente si tratta di 10 episodi per qualche stagione che entri veramente nel cuore del personaggio nei suoi anni di gioventù. Questa è una piccola dimostrazione di come funziona il mio processo creativo. Spero vada bene. Poi ho avuto bisogno di liberare la mente così sono andato a pescare: che estremi!”.

LEGGI ANCHE: Alessandra Amoroso, il concerto drive-in a Roma: “Un regalo per la mia famiglia itinerante”

Back to top button
Privacy