La posta del cuore

Paola Saluzzi, La Posta del Cuore: Torneranno gli abbracci

Paola Saluzzi risponde alle domande dei lettori di VelvetMag

VelvetMag ha l’onore di ospitare Paola Saluzzi, giornalista e conduttrice tv. Paola si occuperà della Rubrica, La Posta del Cuore. Paola Saluzzi inizia la sua carriera nel mondo dello sport, collaborando per diversi anni ai telegiornali sportivi di Telemontecarlo, ricoprendo anche il ruolo di inviata alla Olimpiadi di Barcellona del 1992. Nel 1995, passa a Mediaset dove conduce diverse trasmissioni come Giorno per Giorno insieme ad Alessandro Cecchi Paone. Poco più tardi lascia la Mediaset per la Rai dove condurrà le fortunate stagioni di Uno Mattina e Uno Mattina Estate. Dal 2009 al 2016 presenta Sky TG 24 Pomeriggio, un programma di approfondimenti di attualità sulla piattaforma televisiva Sky. Attualmente conduce il programma L’Ora Solare nell’emittente tv TV2000.

Paola Saluzzi si occuperà ogni mese di rispondere alle vostre domande. Ecco quali sono state le vostre curiosità…

 

Cara Paola, sono Gianna e ti scrivo da Pescara. Ti seguo sempre in tv e adoro ascoltarti. Ti scrivo perché mi piacerebbe molto avere un consiglio da parte tua sulle letture da affrontare in questo periodo di semi lockdown; cosa potrei leggere?

Cara Gianna, letture in questo tempo? Sono state e restano una medicina per il cuore, per la nostra anima “spiegazzata” da tutto quanto sta accadendo. Un consiglio, anzi due: HappyNext di Simone Cristicchi (la nave di Teseo), da non perdere. E Le balene mangiano da sole, di Rosario Pellecchia (Feltrinelli). Ti terranno ottima compagnia. Un bacio.

Cara Paola, sono Massimo e ti seguo sempre. Ho notato sulle tue pagine social il grande amore che nutri verso gli animali, soprattutto nei confronti dei gatti. Anche io ne ho due a casa, mi hanno aiutato molto nei momenti difficili. È così anche per te? Cosa ne pensi della pet therapy?

Massimo, grazie innanzi tutto per le tue parole. Pet therapy, una meraviglia. Non solo aiuta, ma accende un ricordo infantile, quando avere un gatto, cane, pesce rosso, criceto, canarino insomma avere il nostro “amico” speciale ci rendeva felici e responsabili per lui. Io ho due gatti, sono amore allo stato puro. Sì, credo che prenderci cura di un cucciolo per sempre, questo sono gli animali, sia più che mai una scelta giusta. Per loro e per noi. Baci e zampette.

Cara Paola, sono una mamma e ti scrivo da Palermo. I miei figli si trovano lontani, in Lombardia, per
lavoro e mi mancano. La separazione forzata, dettata ancor di più dalla pandemia, spesso mi
rattrista. Torneremo ad abbracciarci? Amo i miei figli e voglio la loro felicità, ma il cuore di mamma
mi porta spesso ad essere giù di morale. Cosa mi consigli? Come stai affrontando questa vita
senza abbracci?

Carissima Mamma da Palermo: se solo potessi, ti abbraccerei fortissimo. Sei la perfetta fotografia di cosa voglia dire essere madre. Pensare al bene dei propri figli, soffrendo in silenzio la lontananza. Ascolta, io sono una inguaribile ottimista. Torneremo eccome ad abbracciarci. E dalla Lombardia arriverà a Palermo, sulla porta di casa tua, un vento carico di amore e felicità, portato dai tuoi ragazzi. Ogni lacrima di Mamma è acqua limpida che viene conservata in un bicchierino d’argento, mi diceva la mia adorata mamma. E, da sola, farà germogliare gioia e felicità. Fidati. Un bacione, grande come te.

Cara Paola, sono Roberta e ti scrivo da Roma. Mi piace molto cucinare, mi fa sentire bene. Capita
anche a te? Hai un piatto preferito o una ricetta da consigliare?

Robertaaaaaaaaaaa! Scrivi ad una non perfetta, anzi imperfettissima chef…ma sì, hai ragione! Cucinare ci fa sentire meglio. Io mi scateno nel mio piatto preferito, semplice ma fatto con ingredienti (questo conta moltissimo) di assoluta qualità: Paccheri di Gragnano al sugo di pomodoro pachino e basilico ligure che coltivo sul mio terrazzo. Per il resto, ho la immensa fortuna di avere mio marito che adora cucinare. Un abbraccio a te e buon appetito!

Back to top button
Privacy