Arte e CulturaPrimo piano

“Aggiungi al carrello”: a Napoli l’arte è in mostra al supermercato

Fino al 18 aprile, da Gourmeet, un supermercato di Napoli, cinque artisti presentano le loro opere d'arte contemporanea.

L’arte, come tanti altri settori, sta attraversando un periodo difficile a causa della pandemia. I musei d’Italia sono chiusi da parecchio tempo e ancora non si conosce la data di riapertura al pubblico. Da qui la brillante intuizione di due addetti ai lavori, perché, come si suol dire, “se la montagna non viene a Maometto, Maometto va alla montagna”. Il gallerista Luigi Solito e la curatrice Carla Travierso hanno ideato e organizzato Aggiungi al carrello, una mostra d’arte contemporanea visitabile fino al 18 aprile da Gourmeet, un supermercato in via Alabardieri a Napoli. Il tutto è stato reso possibile grazie alla collaborazione di Antonella Polito, socia del food store partenopeo. Questa curiosa iniziativa nasce come riflessione a proposito dell’attuale condizione dell’arte in un contesto pandemico che – come già accennato – ha avuto non poche ripercussioni su tutto il mondo dell’arte.

Gli artisti e le opere in mostra

Gli artisti coinvolti sono cinque: Christian Leperino, Francesca Matarazzo, Ryan Mendoza, Laura Niola e Maurizio Savini. Essi si sono confrontati sul tema del nutrimento immateriale dell’arte, grazie ad una serie di opere esposte tra i banchi della frutta, del pane e della carne. Pertanto, sebbene non siano commestibili, le opere presentate da Gourmeet possono essere aggiunte al proprio carrello della spesa, nel tentativo di portare a casa anche piccoli, postivi cambiamenti, oltre a nuovi stimoli per il futuro.

“Aggiungi al carrello”. Un’opera di Ryan Mendoza.

Le parole della curatrice

Come spiega Laura Travierso: «L’ennesima chiusura dei luoghi d’arte ha creato un corto circuito con la città lasciando tutti noi orfani della compenetrazione tra arte e realtà, privandoci della possibilità di essere nutrirti e fecondati attraverso la creatività degli artisti. L’immaginario cordone ombelicale che lega artista e pubblico è stato bruscamente reciso dal Covid-19 lasciandoci privi di un legame che è arricchimento, dialogo, confronto. Aggiungi al Carrello nasce con l’idea di riportare, seppur simbolicamente, i due mondi nuovamente in dialogo attraverso l’incontro artista-fruitore nella quotidianità della spesa».

 

INFORMAZIONI

Aggiungi al carrello

Mostra collettiva con opere di Christian Leperino, Francesca Matarazzo, Ryan Mendoza, Laura Niola, Maurizio Savini

Fino al 18 aprile 2021

Promotori: Luigi Solito, Carla Travierso, Antonella Polito

Gourmeet | Sapori & Dintorni – via Alabardieri 8, Napoli

Orari: lunedì – sabato > 8.00 – 20.30 / domenica > 8.30 – 13.30

Ingresso libero

Allestimento a cura di Gianlorenzo Troiano

Tel. 081 304 19 19 | [email protected]zionea.it

LEGGI ANCHE: https://velvetmag.it/2021/04/04/abete-la-scultura-di-giuseppe-penone-per-piazza-della-signoria-a-firenze/

Manuela Valentini

Arte&Cultura Manuela Valentini lavora tra Roma e Bologna. Laureata in Storia dell’Arte Contemporanea all’Università di Bologna, è curatrice indipendente di mostre d’arte contemporanea in Italia e all’estero. Tra i vari progetti realizzati, si ricorda New Future – una collettiva promossa da Visioni Future, MAMbo e BJCEM – durante la quale sono stati presentati i lavori di tredici artisti visivi selezionati al W.E.Y.A World Event Young Artist di Nottingham. Ha inoltre curato un focus a proposito dell’arte giovane italiana in occasione di Mediterranea 16, la sedicesima edizione della Biennale dei Giovani Artisti del Mediterraneo. Infine, nel 2014 ha portato un’installazione di Marcos Lutyens in esposizione al MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna. Iscritta all’ordine dei giornalisti dell’Emilia-Romagna, si è occupata di due rubriche (Ritratto del curatore da giovane e L’altra metà dell’arte) per Exibart – per cui continua a scrivere – ma l’esordio in ambito giornalistico è avvenuto nel 2010 sulle pagine culturali de Il Resto del Carlino.
Back to top button
Privacy