Cinema

Renée Zellweger in una commedia del regista di Sex and The City: Bridget Jones pronta a tornare?

L'intramontabile "Bridget Jones" sarà diretta dal regista di Sex and The City

Dopo la straordinaria interpretazione di Judy Garland nel drammatico Judy, Renée Zellweger è pronta a tornare davanti la macchina da presa. L’attrice, due volte Premio Oscar, sarà infatti la protagonista di un nuovo film, diretto da Michael Patrick King. Sceneggiatore e produttore esecutivo di Sex and The City, nonché regista dei due adattamenti cinematografici, unirà il suo nome all’intramontabile Bridget Jones. In arrivo, dunque, un inedito crossover? The Back Nine, questo è il titolo, in effetti sarà una commedia, genere nel quale la Zellweger ha dimostrato di sapersi destreggiare magistralmente.

Renée Zellweger sarà di nuovo Bridget Jones? In arrivo una nuova commedia dal regista di Sex and The City

Dopo il drammatico Judy che l’ha vista trionfare nell’edizione dei Premi Oscar 2020 come Miglior Attrice Protagonista, Renée Zellweger tornerà nel mondo della commedia. The Back Nine, film ambientato nel mondo del golf, la vedrà infatti ricoprire i panni del personaggio principale, Casey Jones. La due volte vincitrice dell’Academy Awards sarà un’ex campionessa di Golf, che ha rinunciato alla propria carriera in favore di quella del marito. Un giorno, tuttavia, si renderà conto che il proprio matrimonio stia naufragando. Ciò la spingerà a riprendere la disciplina, abbandonata anni prima, per tentare nuovamente di riottenere quel successo frenato dall’improvviso ritiro,

Il binomio Renée Zellweger-commedia ci porta inevitabilmente a pensare al suo personaggio più famoso: Bridget Jones. Protagonista di una trilogia di successo, è tra i personaggi più amati del grande schermo, tanto che, a distanza di vent’anni dal primo capitolo, non ne hanno ancora abbastanza. Ma, d’altronde, come ci si può stancare di Bridget Jones? Immaginiamocela ora per le vie di New York, magari accanto a Carrie Bradshaw, in una mise impeccabile: due dei personaggi più iconici degli anni 2000 in unico film. Sfortunatamente ancora nulla verso questa direzione, tuttavia, il regista e sceneggiatore di Sex and The City dirigerà la Zellweger nel nuovo film. Lo stesso Michael Patrick King si occuperà anche della sceneggiatura insieme a Jhoni Marchinko e a Krista Smith. Oltre che attrice protagonista, inoltre, Renée Zellweger sarà anche produttrice esecutiva del progetto, che già sulla carta sembra fare faville.

Lorenzo Cosimi

Dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Grazie all’esperienza universitaria approda a Velvet Mag, scoprendo un’inaspettata vocazione per la scrittura.
Back to top button
Privacy