Showbiz

Travis Barker “romanticone” per il compleanno di Kourtney Kardashian

Il batterista dei Blink-182 Travis Barker ha preparato romantiche sorprese alla sua Kourtney in occasione del suo quarantaduesimo compleanno

Kourtney Kardashian ha compiuto 42 anni e il suo fidanzato, il supertatuato Travis Barker dei Blink-182, le ha preparato tutta una serie di romanticissime sorprese. Il loro rapporto va a gonfie vele, i due sono davvero una bella coppia e hanno già ricevuto la benedizione di tutta la famiglia. E non è poco. Travis per far felice Kourtney non si è risparmiato né con i fiori, né con i regali e nemmeno con le parole.

Infatti ha donato alla sua bella neofidanzata una composizione enorme di fiori bianchi, gardenie e tulipani, di quelle che entrano solo nei grandi salotti dei vip. Sopra le ha fatto montare una installazione creata con le sue mani: una vera opera d’arte formata da foto sospese che li ritraggono in varie situazioni. Sono scatti in cui si legge tutta la loro intimità: loro due in vacanza, loro due a cena fuori, loro due in casa, loro due in famiglia. Su Instagram poi ha scritto: “Cavolo, Ti amo! Sei una benedizione di questo mondo. Buon compleanno!!!”. 

Kourtney Kardashian: il romantico compleanno a opera di Travis Barker

Chi l’avrebbe detto che il duro, brusco, “rude” Travis Barker in realtà sia un romanticone, pieno di premure per la sua fidanzata? Eppure non stanno insieme da tantissimo. C’è chi dice febbraio, chi qualche mese in più. Perché la realtà è che non lo sa nessuno. Sono amici da talmente tanto tempo, con le loro famiglie che ancora si frequentano, che non si sa quando sia scattata la scintilla. Forse in occasione del trasloco di Travis a Calabasas, quartiere di Los Angeles dove vivono tutte le sorelle. Quella volta Kourtney lo ha persino aiutato a ridipingere salotto e camera da letto.

Per Travis Kourtney è “una cosa seria”, visto che si è fatto tatuare il suo nome sul cuore. Per Kourtney pare sia lo stesso. L’unico che potrebbe non essere felicissimo di questa storia d’amore è  l’ex di lei Scott Disick, padre  dei suoi tre figli. Anche se Scott e Kourtney si sono lasciati, lui ha sempre avuto un ruolo importante all’interno della famiglia Kardashian-Jenner, che continua a trattarlo come fosse uno di loro. Se Travis e Kourtney si fidanzassero formalmente, lui sarebbe automaticamente in secondo piano.

Anche l’ex di Travis Shanna Moakler non sembra contentissima del loro amore: quando ha saputo che Travis si era fatto tatuare il nome di Kourtney sul petto le ha scritto “Benvenuta nel club”. Ha subito dopo prenotato una seduta dal chirurgo plastico per rimuovere il suo, di tatuaggio, quello con scritto “Travis”.

Chissà se stavolta la “grande” di casa Kardashian deciderà di convolare a nozze con il suo batterista.

Back to top button
Privacy