Primo pianoShowbiz

Oprah Winfrey sull’intervista a Harry e Meghan Markle: “Mi hanno lasciato senza parole”

Oprah Winfrey è tornata a parlare dell'intervista fatta ad Harry e Meghan

A marzo del 2021 il principe Harry e la moglie Meghan Markle hanno deciso di compiere una scelta epocale, rilasciando un’intervista alla famosa conduttrice statunitense Oprah Winfrey. L’intervista ha gettato grande scompiglio nella Famiglia Reale e nell’opinione pubblica. Così, a un mese dalla messa in onda, la Winfrey è tornata a parlarne. Nel corso di un’intervista sul canale di Nancy O’Dell su talkshoplive, ha dichiarato come è avvenuta davvero la chiacchierata con i Sussex e come lei stessa sia rimasta del tutto stupita.

Oprah Winfrey commenta la sua intervista a Harry e Meghan

Chiunque conosca il contenuto dell’intervista di Harry e Meghan ad Oprah Winfrey, sa che si è trattato di una serie di importanti dichiarazioni che riguardavano soprattutto il tempo speso dalla coppia all’interno della Famiglia Reale. Informazioni, e soprattutto accuse, di grande peso che hanno portato la Regina e altri membri della famiglia ad esporsi personalmente. Riguardo l’intervista sono sorte varie congetture e in molti hanno pensato che la Winfrey avesse già concordato i contenuti con i Sussex. Ritornando sulla questione, però, la nota conduttrice ha dichiarato di essere rimasta stupita e di aver solo toccato le giuste corde. In un recente intervento, rilasciato a Nancy O’Dell, ha detto: “Ogni volta che faccio interviste con qualcuno per qualcosa di significativo, inizio prima una conversazione con lui. Ma non ho visto Harry e Meghan prima, ho solo mandato un messaggio e ho chiesto quale fosse la loro intenzione“. Dalla chat con il principe Harry e la moglie, però, non sarebbero emersi i dettagli poi rivelati nell’intervista. La coppia, infatti, avrebbe solo risposto che l’intenzione era quella di dire la verità”.

Il merito del successo è di Harry e Meghan:

Oprah Winfrey ha continuato a raccontare i retroscena dell’intervista affermando: “Volevano essere in grado di raccontare la loro storia e raccontarla in modo tale da consentire loro di essere il più sinceri possibile”. Di certo la nota e pluripremiata conduttrice ha affermato di essere stata brava nel capire quali fossero le domande giuste da porre alla coppia. Ma non ha voluto prendersi il merito del successo e dello scalpore suscitato dell’intervista. Quando hai qualcun altro che è disposto ad essere così aperto, vulnerabile, sincero come lo erano loro – ha continuato la Winfrey – è più potente. Non mi do merito per questo, mi do credito per aver posto le domande. Ma il motivo per cui l’intervista era quello che era, era perché hanno risposto in quel modo”.

Secondo ciò che ha raccontato la conduttrice statunitense, infatti, non si sarebbe mai aspettata dichiarazioni come quelle sul presunto razzismo nella Famiglia Reale. E quando hanno raccontato di alcuni commenti che qualcuno avrebbe fatto sul colore della pelle del figlio Archie, lei stessa è rimasta sbalordita. Probabilmente, dunque, la Winfrey ha toccato le giuste corde per far aprire Harry e Meghan, oppure i due desideravano soltanto poter raccontare tutto. Ad ogni modo per la conduttrice rimane una grande vittoria professionale, un successo che aggiunge a quello di altre importanti interviste, come quelle a Mike Tyson, Michael Jackson, Donald Trump e molti altri.

LEGGI ANCHE: Battaglia sul coprifuoco, deroga in Trentino per chi va al ristorante. Renzi attacca: “Va tolto”

Back to top button
Privacy