Montecarlo da scoprire

I Reali di Monaco fanno rivivere il mito della Principessa Grace

La Fondazione Principessa Grace USA ha lanciato una nuova iniziativa internazionale: Grace Influential

Bellezza, fascino, glamour e una vita da favola, conclusasi con una tragica fine. L’icona di stile, la Principessa Grace di Monaco, rivive in questi giorni online. Il sito web e il profilo Instagram di Grace Influential, sviluppati in collaborazione con la Famiglia Reale di Monaco, riuniscono affermati luminari ed esponenti della nuova generazione, condividendo lo stile della Principessa, il suo spirito umanitario, la sua passione per l’emancipazione, i diritti, la filantropia. Brisa Carleton, CEO della Fondazione e dell’iniziativa, spera che la nuova piattaforma possa agire come nodo centrale per dar voce e risalto ad altri eventi internazionali dedicati alla Principessa Grace.

Grace Influential parte dal presupposto che l’icona d’eleganza non è mai stata dimenticata, ragion per cui anche la nuova generazione è interessata a scoprirla

La campagna, che verrà lanciata nei prossimi mesi con una serie di eventi e partnership con marchi di lusso, è orientata ad amplificare le cause filantropiche che amava sostenere, comprese le arti, l’emancipazione delle donne e il benessere dei bambini, introducendo il suo senso della moda senza tempo e l’eleganza lo stile di vita della Riviera per una nuova generazione di fan. “Da ragazzo viaggiavo spesso con mia madre e, anche in tenera età, sentivo un tale senso di responsabilità nel prendermi cura di lei”, ricorda in un’intervista esclusiva a Penta il Principe Alberto II . “Ora vedo l’opportunità per le nuove generazioni di essere ispirate come me.”

Il matrimonio di Grace con il Principe Ranieri III di Monaco

Grace ha vissuto due vite. La prima come Principessa, la seconda come reale monegasca. Grace Kelly, originaria di Filadelfia, trovò fama a Hollywood, guadagnandosi un Academy Award per The Country Girl nel 1955. Poi arrivò l’amore e un importante titolo reale quando sposò il Principe Ranieri III di Monaco nel 1956. Anche se morì a soli 52 anni, in un tragico incidente stradale, la sua immagine e un mistero indefinibile continuano a vivere. “Grace Influential arriva in un momento decisivo“, afferma il Principe Alberto II: “Al momento, la memoria di mia madre rimane nella mente e nel cuore di tante persone in tutto il mondo. Non passa giorno che lei non sia referenziata da artisti affermati ed emergenti “.

Grace Kelly Ranieri di Monaco

Grace Influential: il mito di Grace non si arresta, su Google il suo nome è cercato costantemente

Recentemente i motori di ricerca hanno notato che il nome di Grace appariva in una serie di ricerche. Tra queste: l‘abito di inaugurazione di Jill Biden, disegnato da Alexandra O’Neill, del marchio Markarian, ispirato a Grace Kelly e il cappotto di tweed blu classico e svasato della first lady. Ma non solo. Il nome di Grace appare anche in un‘asta di Christie’s a Hong Kong, in cui una rara borsa Hermès Himalaya Kelly è stata venduta per 437.330 dollari a novembre. Grace era solita indossare la borsa Kelly usandola per nascondere la pancia più pronunciata per la gravidanza. Hermès ha ricevuto così tante richieste sulla borsa, che l’ha ribattezzata in suo onore.

La Principessa Grace e la filantropia

Grace in vita si è spesa molto per le cause benefiche. Alla sua morte il marito creò la Princessa Grace Foundation-USA, ora guidata da Brisa Carleton, produttrice di Broadway vincitrice di Tony Award. Cercando di migliorare il profilo di Grace, Carleton ha cercato nuove opportunità di collaborazione con studi cinematografici e partner storici come Hermès, Cartier e Van Cleef & Arpels. Eventuali accordi di branding finanzieranno la fondazione, che continua a sostenere artisti emergenti nel teatro, nella danza e nel cinema. La pagina Instagram di Grace Influential presenta scatti di località mediterranee baciate dal sole, auguri di compleanno a Cary Grant e altri amici, citazioni ispiratrici e scatti di moda all’avanguardia.

In un mondo pieno di celebrità saturate dal mercato, Grace Influential cerca di essere qualcosa di diverso: un epicentro online orientato a educare e a ispirare le nuove generazioni interessate alla moda, alla filantropia, al lusso e ai buoni lavori di Grace. La pandemia ha giocato un ruolo deciso per l’iniziativa. A causa degli eventi cancellati, la Fondazione è riuscita sfruttare il tempo libero per completare la piattaforma. Dal lancio del sito web e del profilo Instagram, i followers sono aumentati vertiginosamente. Brisa Carleton spera che l’iniziativa e che nel futuro si possano organizzare eventi in presenza orientati sui valori a cui la Principessa Grace teneva.

LEGGI ANCHE: Nel cuore di Montecarlo sulle tracce di Grace di Monaco

 

Elena Parmegiani

Organizzatrice d’eventi e presentatrice. Consegue la Maturità Classica e la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Inizialmente organizza gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari.Da più di dieci anni è il Direttore Eventi della Coffee House di Palazzo Colonna a Roma. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. È consulente di eventi aziendali e privati e scrive di moda, arte e spettacolo.
Back to top button
Privacy