"
MusicaPrimo piano

Lewis Hamilton omaggia David Bowie: “Mi regalò una chitarra, grazie!” [VIDEO]

Il campione di Formula Uno si emoziona suonando lo strumento appartenuto al Duca Bianco

È proprio vero, la musica è in grado di unire le persone, oltre qualunque distanza spaziale o temporale. Questo può accadere in ogni chiave, poiché anche persone apparentemente lontane ed provenienti da mondi differenti possono ritrovarsi ad essere emozionate ascoltando la medesima canzone. E, su questo mettiamo la mano sul fuoco, la musica è proprio di tutti. Dal clochard della periferia di Parigi fino al pluricampione sportivo inglese: un suono, un testo poetico e più in generale l’arte sono in grado di affascinare chiunque ne fruisca. Non abbiamo utilizzato l’esempio precedente in maniera casuale. Nelle scorse ore uno dei campioni sportivi più titolati di sempre, Lewis Hamilton, ha omaggiato David Bowie ed il suo immenso talento.

Lo ha fatto pubblicando un breve video sul suo canale Instagram ed in cui si riprende mentre arpeggia una chitarra elettrica. Tale strumento non è però uno qualunque: fu regalato a Lewis Hamilton proprio dal Duca Bianco David Bowie anni prima della sua scomparsa, avvenuta nel 2016. Perché appunto, come dicevamo, anche un ragazzo che ha vinto sette titoli mondiali di Formula Uno è capace di emozionarsi con la musica giusta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lewis Hamilton (@lewishamilton)

La performance di Hamilton

La melodia che Lewis Hamilton suona durante il video è oggettivamente elementare, ma non certo poco piacevole. Sarà anche perché quella chitarra è appartenuta ad uno dei più grandi di sempre come David Bowie. Nella caption del video infatti il campione porge le sue scuse per non essere un grande chitarrista, ed appare comunque molto emozionato nell’impugnare tale strumento.

Lewis ha scritto infatti: “Scusate per tutti gli errori, non sono affatto bravo, ma questo è il primo video che faccio suonando la chitarra che Bowie mi ha mandato alcuni anni fa. La amo e ne avrò cura per sempre. Non ho mai avuto modo di dire grazie a Bowie o alla sua famiglia. Quindi, se vedono questo video, li ringrazio moltissimo. Vi voglio bene“.

 

LEGGI ANCHE: Concertone del Primo Maggio, la scaletta ufficiale: Fedez, Noel Gallagher e tanto Sanremo

 

Back to top button
Privacy