MondoPrimo piano

Lo stadio del razzo cinese Lunga Marcia 5b è in caduta libera verso la terra

La notizia ha fatto il giro del mondo nelle ultime ore

Non si tratta di una bufala: lo stadio del razzo cinese Lunga Marcia 5B è in caduta incontrollata verso la terra. Ne dà notizia l’Ansa che ha contattato Luciano Anselmo, dell’Istituto di Scienza e Tecnologie dell’Informazione del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Isti-Cnr) di Pisa.

Lo stadio del razzo cinese Lunga Marci 5b è in caduta libera verso la terra: le risposte di Luciano Anselmo

Anselmo all’Ansa ha raccontato: “E’ la seconda volta che accade con questa versione del razzo. La prima era stata nel 2020, quando i frammenti erano caduti su alcuni villaggi dell’Africa occidentale“. All’epoca la notizia non ha destato stupore causa Covid. Luciano Anselmo ha anche aggiunto: “Dopo il lancio lo stadio del razzo è stato abbandonato nell’orbita e non dà più segni di vita”.

“Un anno fa lo stadio del razzo cadde sull’Africa occidentale e dei frammenti caddero su alcuni villaggi. Quella vicenda ha aperto gli occhi della comunità spaziale; ci si è posti il problema del perché non si tentasse di spostare lo stadio del razzo su un’altra orbita. C’era chi riteneva che dopo quella volta probabilmente la Cina avrebbe tentato un rientro controllato“.

Viviana Gaudino

Nata e cresciuta a Napoli, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere Moderne alla Federico II, si è trasferita a Roma dove ha studiato Editoria e Scrittura alla “Sapienza” e ha portato a termine il percorso con lode. La grande passione per i libri e la letteratura l’hanno spinta a portare avanti il progetto di entrare nel mondo dell’editoria e della comunicazione: ha infatti partecipato al master “Il lavoro editoriale”, promosso dalla Scuola del libro di Roma, e a numerosi workshop improntati sulla stesura e la correzione di testi. Dopo svariate esperienze come Redattrice, Editor e Social Media Manager è approdata nella redazione centrale Velvet Mag.
Back to top button
Privacy