MusicaPrimo piano

Florence and The Machine, il 21 maggio fuori ‘Call me Cruella’ per la colonna sonora del film “Crudelia”

L'artista ha ammesso di essere una grande appassionata del personaggio reso celebre dal cartone Disney

Tra pochissimi giorni uscirà nelle sale cinematografiche di tutto il mondo uno dei film più attesi dell’anno. Ci riferiamo ovviamente a “Crudelia” di Craig Gillespie, la cui protagonista, appassionata di pellicce di cani dalmata, è interpretata dalla talentuosissima Emma Stone. La novità di oggi sulla pellicola che sarà visibile dal prossimo 26 maggio riguarda però la colonna sonora. Nelle ultime ore, infatti, è stata ufficializzata la collaborazione con una delle artiste più rinomate del panorama musicale internazionale. Il compito di cantare Call me Cruella spetterà infatti a Florence and The Machine, gruppo indie britannico pluripremiato e capitanato dalla eclettica Florence Welch.

Il brano originale come detto farà parte del tema musicale scelto per il live action in uscita tra un paio di settimane e sarà disponibile all’interno del film, nella colonna sonora originale e nell’album con le musiche originali. La release è prevista per il 21 maggio su tutte le piattaforme di streaming e in copia fisica nei negozi di dischi. “Crudelia” invece, come anticipato, uscirà nelle sale italiane il prossimo 26 maggio, mentre sarà disponibile in streaming su Disney+ con Accesso VIP dal 28 maggio.

Florence canta per Crudelia

Rispetto alla collaborazione per Call me Cruella, Florence Welch si è detta realmente entusiasta. Ha infatti dichiarato: “Alcune delle prime canzoni che ho imparato a cantare erano Disney. E i cattivi spesso avevano i pezzi migliori. Quindi contribuire a creare e interpretare un brano per ‘Crudelia’ è la realizzazione di un sogno d’infanzia”. E ancora: “Sono davvero grata a Nicholas Britell e a Disney per avermi concesso così tanta libertà creativa e per avermi dato fiducia con la meravigliosa follia di questo personaggio”.

Lo stesso Britell, autore delle musiche originali presenti nella pellicola, si è dichiarato grandissimo fan di Florence and The Machine, artista capace di abbracciare totalmente l’estetica grezza della musica rock londinese degli anni in cui si svolgono le vicende di “Crudelia”. Già autore delle colonne sonore di capolavori come “12 Anni Schiavo” (2013) e “Moonlight” (2016), Britell ha voluto coinvolgere una delle artiste più rinomate e premiate degli ultimi anni per rendere il suo lavoro un vero e proprio gioiello. Non resta dunque che attendere qualche giorno per ascoltare Call me Cruella, scritta ed interpretata da Florence and The Machine.

 

LEGGI ANCHE: Bono Vox, il leader degli U2, compie gli anni: una vita tra musica e impegno sociale

Back to top button
Privacy