CinemaPrimo piano

The Jackal debuttano su Netflix con la prima serie, Generazione 56K [TRAILER]

Un viaggio in chiave comica di un cambiamento epocale, in pieno stile The Jackal

Dopo LOL – Chi ride è fuori, lo show targato Prime Video che ha assistito alla vittoria di Ciro Priello dei The Jackal, il collettivo comico è tornato di nuovo alla ribalta. Netflix ha infatti rilasciato da poco il primo teaser di Generazione 56K, una nuova serie composta da otto episodi, prodotta da Cattleya e in collaborazione proprio con in The Jackal. La breve clip promozionale ha inoltre fornito la data d’uscita del programma, che debutterà sulla piattaforma il prossimo 1° luglio 2021. Vediamo dunque cosa dovremo aspettarci.

Generazione 56K è la nuova serie Netflix di (e con) The Jackal: di cosa parlerà [TRAILER]

Annunciata da tempo, Generazione 56K è pronta a fare il suo debutto su Netflix. Di genere prettamente comico, il nuovo show avrà come protagonisti Daniel (Angelo Spagnoletti da adulto, Alfredo Cerrone da piccolo) e Matilda (Cristina Cappelli da adulta, Azzurra Iacone da piccola). I due, che si conoscono si da giovanissimi e si innamoreranno in seguito da adulti. In compagnia degli amici di sempre, Sandro e Luca (rispettivamente Fabio Balsamo e Gianluca Fru dei The Jackal), saranno il simbolo di quella generazione che ha vissuto, nel pieno della propria adolescenza, il passaggio epocale di Internet alla portata di tutti, grazie al celeberrimo modem 56K che dà il titolo alla serie.

In pieno stile The Jackal, la serie dunque si soffermerà su quel passaggio che ha segnato un’epoca, avendo un impatto decisivo sui Millenials, altresì noti come Net Generation. Per descrivere meglio questo passaggio, che ha cominciato ad avere luogo già sul finire degli anni Novanta, la serie alternerà, nel corso degli otto episodi previsti, il presente a continui flashback, in un continuo gioco di rimandi al passato. Basata su un’idea di Francesco Ebbasta, che si è anche occupato del soggetto insieme a Costanza Durante, Laura Grimaldi e Davide Orsini, la serie è stata diretta dallo stesso Francesco Ebbasta, per i primi quattro episodi, mentre i restanti si avvalgono della regia di Alessio Maria Federici. Come già anticipato, Generazione 56K farà il suo debutto sulla piattaforma il prossimo 1° luglio 2021. Al contempo, sarà disponibile nei 190 paesi in cui è presente Netflix.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Netflix Italia (@netflixit)

Back to top button
Privacy