"
Tendenze Moda

Tarte Cosmetics arriva in Italia con Sephora: tutti i prodotti must have per l’estate

Il brand americano fondato da Maureen Kelly arriva anche da noi

Chi è amante del settore potrà finalmente tirare un sospiro di sollievo perché, udite udite, anche in Italia arriva Tarte Cosmetics. La magia è concessa da Sephora Italia, che esporrà tra i suoi scaffali la linea di make-up lanciata nel 2000 da Maureen Kelly, conosciuta sul web come “la maniaca del make-up”.

Il brand americano è già pronto a catturare l’attenzione di tutte le make-up addicted italiane ed è già disponibile negli store di Sephora (sia online che fisici). Ma perché tanto clamore? Cos’ha questo brand di diverso dagli altri? La sua ideatrice, Maureen Kelly, l’ha lanciato sul mercato più di vent’anni fa, proponendo un make-up facile da usare, rapido, dalla lunga durata (testata) e con tantissimi colori, pronti a garantire un risultato efficace e reale per tutte le donne.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tarte Cosmetics (@tartecosmetics)

Anche in Italia arriva Tarte Cosmetics grazie a Sephora

Tutto è nato nell’appartamento newyorkese di Maureen Kelly e, da quell’esperimento, è nato un vero e proprio brand che ha catturato l’attenzione di tutto il mondo. Maureen sin da subito ha proposto una linea di make-up composta da prodotti naturali ad alte prestazioni, che si completa con un packaging eco-friendly. Uno degli ingredienti che ritroviamo nei suoi prodotti è l’argilla amazzonica, così come l’olio di maracuja (quest’ultimo è ricco di vitamica C e conferisce alla pelle un aspetto più luminoso).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tarte Cosmetics (@tartecosmetics)


Con l’arrivo della linea Tarte Cosmetics in Italia, scatta immediatamente la corsa agli acquisti. In vista dell’estate, vi starete chiedendo quali sono i prodotti must have da inserire nel vostro carrello. Ebbene, non lasciatevi sfuggire il correttore Shape Tape, il più venduto dal brand in tutto il mondo, comodo perché può essere utilizzato su più fronti, sia per illuminare la pelle che per celare occhiaie e rossori malvoluti. Inoltre, come tutti i suoi prodotti, è composto da una formula vegana. Riguardo l’argilla amazzonica, potreste optare per il blush (Amazonian Clay Blush): in Italia arrivano undici varianti di colori. Da provare anche le palette, amatissime perché facili da applicare e sfumare, anche con le dita.

LEGGI ANCHE: I pois alla conquista dell’estate 2021: tutte le tendenze

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy