"
NewsPrimo piano

Harry e Meghan di nuovo genitori: è nata la secondogenita Lilibet

I due duchi hanno accolto la secondogenita Lilibet

È arrivata finalmente la notizia tanto attesa: Harry e Meghan sono diventati genitori per la seconda volta. Gli ex duchi di Sussex hanno difatti accolto nella loro famiglia la piccola Lilibet, la loro secondogenita, sorella minore di Archie. A rivelarlo è stata una portavoce della coppia, la quale ha fatto sapere ufficialmente: “È con grande gioia che il principe Harry e Meghan, il duca e la duchessa di Sussex, danno il benvenuto alla loro figlia“. Lilibet “Lili” Diana Mountbatten-Windsor è venuta alla luce venerdì 4 giugno alle ore 11:40 di mattina.

Harry e Meghan diventano genitori per la seconda volta: è nata Lilibet, la loro secondogenita

Appena nata, ma porta su di sé un nome tutt’altro che semplice. La seconda figlia degli ex duchi di Sussex è stata chiamata con il soprannome della bisnonna paterna, sovrana del Regno Unito da oltre 69 anni. Tuttavia, come se ciò non bastasse, come secondo nome Harry e Meghan hanno scelto quello della nonna paterna, Diana Spencer, principessa del Galles, tragicamente scomparsa nel 1997. Insomma, nonostante i rapporti difficili che intercorrono tra gli ex duchi, ormai stabili negli States, e la royal family, si apre uno spiraglio di luce.

La secondogenita Lilibet è venuta alla luce venerdì mattina, presso il Cottage Hospital di Santa Barbara, in California. Stando a quanto riportato, peserebbe oltre tre chili. Le condizioni di salute, sia della neonata che della mamma, non avrebbero destato preoccupazioni. Anzi, pare che entrambe abbiano già fatto ritorno a casa, per ricongiungersi con il resto della famiglia. Ottima notizia per Harry e Meghan, che dunque continuano a far parlare di sé. Chissà dunque che la nuova arrivata non riesca ad appianare le divergenze createsi con la royal family.

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button
Privacy