"
Primo pianoShowbiz

Lilibet Diana quando incontrerà la bisnonna, la Regina Elisabetta? Le indiscrezioni

I dettagli della nascita della secondogenita di Harry e Meghan

La piccola Lilibet Diana è nata da pochi giorni, eppure è già famosa in tutto il mondo. Il suo nome è un omaggio palese alla regina Elisabetta e alla nonna, Lady Diana. Proprio la Sovrana, inoltre, sarebbe stata tra le prime a ricevere la notizia della nascita e le primissime foto della bambina. Intanto trapelano i dettagli del parto, avvenuto in un ospedale i cui prezzi sono da capogiro.

I dettagli del parto e della clinica scelta da Meghan Markle

I dettagli della nascita del primogenito Archie Harrison sono avvolti dal mistero, ma sembra essere diverso per ciò che riguarda la nuova arrivata in casa Sussex. Secondo quello che i genitori hanno scritto nel comunicato ufficiale, infatti, la piccola Lilibet Diana è nata all’interno del Santa Barbara Cottage Hospital in California. Si tratta di una struttura esclusiva, fondata nel 1888 da 50 donne determinate a fornire una struttura sanitaria per la crescente comunità di Santa Barbara. Si tratta di una delle strutture ospedaliere più vicina alla villa di Harry e Meghan e i prezzi la rendono anche una delle più costose ed esclusive. Si parla di 10mila dollari per un parto naturale e di 20mila per un parto cesareo. Non è ancora stato reso noto come sia avvenuto il parto della piccola Lilibet Diana.

Lilibet Diana incontrerà la Regina Elisabetta?

Secondo gli insider il principe Harry e Meghan Markle avevano già avvisato la regina Elisabetta, informandola in anticipo sul nome scelto. Non è chiara la reazione della Sovrana, che ha sempre riservato il suo soprannome solamente al padre e al marito, il principe Filippo. Intanto è emerso che proprio Elisabetta II è stata tra le prime a sapere della nascita di Lilibet Diana e a ricevere i primi scatti della neonata. Stando alle dichiarazioni di un insider al tabloid In Touch, sembrerebbe che per l’occasione la Regina “abbia messo da parte il dramma delle interviste”.

La bambina dei Sussex sarà ottava in linea di successione al trono, eppure potrebbe non conoscere presto la Famiglia Reale. La regina probabilmente non incontrerà di persona la sua nuova pronipote in tempi brevi a causa della pandemia da COVID-19 in corso. Ma pandemia a parte, la posizione di Harry e Meghan nei confronti della Corona è molto difficile al momento e la coppia potrebbe non fare ritorno per molti mesi ancora. Secondo gli esperti, però, potrebbe essere previsto un incontro per via telematica in tempi brevi (se non è già avvenuto).

Il ritorno nel Regno Unito

Una cosa sembra essere certa: la regina Elisabetta non incontrerà Lilibet a meno che il principe Harry e Meghan non la portino nel Regno Unito. A causa dell’età, infatti, la Sovrana non intraprende più da anni viaggi all’estero. L’ultima volta che si è recata negli Stati Uniti è stata nel 2007 e da allora non ha più messo piede negli USA. Per alcuni esperti, dunque, l’incontro potrebbe essere posticipato di molto e la bambina potrebbe addirittura non conoscere mai la regina di cui porta il nome. Come ha ricordato la biografa Ingrid Seward: “La regina ha visto a malapena Archie da quando è nato. Questo è un motivo di tristezza per lei, anche se si dice che gli abbia augurato un buon compleanno tramite Zoom quando ha compiuto due anni“.

Probabile, dunque, che il primo incontro avvenga tramite video, in attesa di un ritorno dei Sussex nel Regno Unito. Non si esclude che il principe Harry decida di portare con sé la famiglia nel viaggio estivo previsto per l’inaugurazione della statua dedicata a Lady Diana.

LEGGI ANCHE: Recovery e infrastrutture: 13 miliardi per 40 opere, in arrivo un nuovo decreto

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy