Bruce Springsteen torna a Broadway: accesso riservato solo ai vaccinati

Springsteen torna a Broadway ma in totale sicurezza

Ultimamente capita molto spesso di parlare della ripartenza della musica dal vivo. Almeno per ciò che riguarda l’ambito italiano, questa industria è recentemente tornata in auge, essendo però costretta a rispettare dei dettami ben precisi anti contagio. Nel nostro paese ad esempio un concerto, durante l’estate 2021, deve necessariamente svolgersi in un luogo aperto, sfruttando la possibilità che ci offre la bella stagione. Negli Stati Uniti invece il discorso è ben differente: per alcuni eventi è ammesso esclusivamente un pubblico di vaccinati. Bruce Springsteen tornerà a Broadway dal prossimo 26 giugno rispettando proprio questo dettame.

Lo spettacolo in questione si intitola appunto “Springsteen on Broadway” e sarà messo in scena all’interno del celebre St. James Theater di New York dal 26 giugno al 4 settembre. Si tratterà della riproposizione dello show che Springsteen portò in giro per il mondo già nel 2017, una sorta di monologo in musica in cui è ripercorsa l’intera carriera del celebre cantautore.

Bruce Springsteen torna a Broadway: “Mi sono divertito moltissimo”

L’idea di lanciare uno spettacolo nella splendida cornice di Broadway venne a Bruce Springsteen successivamente ad un’esibizione privata tenuta all’interno della Casa Bianca per il Presidente Obama. Proprio da qui nacque una bellissima amicizia tra i due, sfociata nel progetto “Renegades”, ossia un podcast ascoltabile in streaming su Spotify.

Parlando degli spettacoli che lo vedranno nuovamente protagonista, il cantautore ha dichiarato: “Mi sono divertito moltissimo a fare ‘Springsteen on Broadway’ e sono felice che mi venga chiesto di rilanciare lo show come parte della riapertura dei teatri”. Perché sì: quella che è una delle vie più celebri del mondo (almeno in riferimento allo spettacolo), è chiusa da oltre un anno, ossia dal 20 marzo del 2020. Quale miglior artista di Bruce Springsteen per decretare la ripartenza ufficiale di un luogo così? Come detto però, a rendere più sicuro tale ritorno in scena sarà presente un obbligo non da poco. Aver terminato il percorso vaccinale sarà infatti la conditio sine qua nonper vedere il “Boss” tornare sopra ad un palco.

 

LEGGI ANCHE: Alessandro Cattelan e gli Street Clerks cantano per gli Azzurri: fuori “Io ci credo ancora”

Exit mobile version