Maneskin, ci crede anche il New York Times dopo il concerto su TikTok: “Possono conquistare il mondo?”

Ennesimo successo clamoroso per la band italiana che sta scalando le classifiche di tutto il mondo

Nella serata di ieri i Maneskin hanno avuto modo di ampliare ancor di più il loro successo internazionale degli ultimi mesi. La band romana negli scorsi giorni è infatti volata fino a Berlino, in Germania, dove era organizzato un evento dal vivo dal sapore speciale. Un breve concerto di sette canzoni trasmesso in streaming sul loro canale ufficiale TikTok. Questo è stato aperto solamente pochi giorni fa, riscuotendo un successo clamoroso. I followers della band sul social network cinese sono infatti già più di un milione. Se ormai all’interno dei confini nazionali siamo abituati a conoscere i Maneskin e le loro immense potenzialità, per il resto del mondo la band è una continua scoperta.

La setlist del concerto che i Maneskin hanno tenuto nella capitale tedesca è stata di tutto rispetto. L’apertura con Zitti e buoni era inevitabile, viste le cifre che la canzone vincitrice di Sanremo ed Eurovision sta facendo riscontrare ovunque. La performance è proseguita con Chosen (l’inedito di X Factor 2017), La paura del buio, Coraline, For Your Love, Black Skinhead (Kanye West cover) ed infine I Wanna Be Your SlaveIl successo della band italiana in questi ultimi mesi è davvero smisurato: anche oltreoceano i media si sono interessati fortemente ai Maneskin. Dopo l’intervista rilasciata qualche giorno fa a New Music Express infatti, oggi il New York Times si è posto una domanda per nulla banale. Ha infatti titolato con una domanda retorica: “Possono conquistare il mondo?“.

I Maneskin sul tetto del mondo

“Con la loro disinvoltura androgina attentamente curata ed elegante, accompagnata a tacchi alti, smalto nero e trucco intorno agli occhi, i Maneskin abbattono le barriere di genere e sottolineano l’importanza dell’auto-espressione” prosegue il quotidiano della Grande Mela. La verità è che, grazie all’esposizione mediatica degli ultimi mesi, il mondo è già stato conquistato. La musica dei Maneskin risuona in tutti i continenti e fa segnare dei numeri sempre più impressionanti. La vera sfida per Damiano, Ethan, Victoria e Thomas sarà quella del mantenere costante un livello musicale e stilistico come quello odierno. L’idea paventata negli ultimi giorni, ossia quella di un feat con una pop star internazionale del calibro di Miley Cyrus, punterebbe proprio al mantenimento di tale dimensione. Non resta che attendere ed osservare interessati.

 

LEGGI ANCHE: The Killers e Bruce Springsteen insieme in “Dustland”

Exit mobile version