Alfredino – Una storia italiana, la miniserie debutta questa sera su Sky Cinema

La miniserie con Anna Foglietta sarà composta da quattro episodi

Nonostante siano trascorsi ormai 40 anni dal tragico evento, la vicenda del piccolo Alfredo Rampi è ancora una ferita aperta, iscritta nella memoria collettiva. Quella stessa storia tornerà a emozionare gli spettatori in una miniserie composta da quattro episodi. Stasera 21 giugno e lunedì 28 giugno andrà in onda Alfredino – Una storia italiana su Sky Cinema e in streaming su Now. Interpretato, tra gli altri, da Anna Foglietta e Vinicio Marchioni, lo show ripercorrerà quegli attimi di terrore che hanno tenuto incollati davanti al piccolo schermo milioni di italiani, in quel lontano 1981. Prodotta da Sky e da Marco Belardi per Lotus Production, la miniserie diretta da Marco Pontecorvo è tra gli show più attesi ma, al contempo, controversi del periodo.

Alfredino – Una storia italiana è la miniserie in onda stasera 21 giugno su Sky Cinema

Se c’è una parola che per me è legata a questo lavoro è cura. Ho ascoltato spesso La cura di Battiato durante le riprese. Mi ripetevo: ‘Io avrò cura di te’.” – così Anna Foglietta, in una recente intervista, si era espressa riguardo al modo in cui si è approcciata al personaggio di Franca Rampi. Ripercorrere gli eventi che hanno portato alla scomparsa del piccolo Alfredo Rampi, in effetti, non è stato un lavoro semplice. La tragedia, oltre all’impatto emotivo connesso alla giovane vittima, ha segnato uno spartiacque tra ciò che era concesso mostrare e ciò che, fino ad allora, è stato ritenuto un tabù. Alfredino ripercorrerà anche questa importante dinamica, raccontando l’evento, che ha avuto luogo nel giugno 1981 nel pozzo del Vermicino, sviscerato attraverso i diversi punti di vista.

La miniserie racconterà, infatti, non solo la tensione, l’ansia e il dolore della famiglia Rampi, ma anche il dolore di un’intera nazione, appesa fino all’ultimo nella speranza della buona notizia. Il tutto filtrato attraverso l’occhio onnipresente dei mass media, inaugurando la cosiddetta “Televisione del dolore”. E, al contempo, per evitare tragedie analoghe, ha portato alla creazione della Protezione Civile. Per far ciò, Alfredino può fare affidamento a un cast d’eccezione. Anna Foglietta, Vinicio Marchioni, Luca Angeletti, Beniamino Marcone e Giacomo Ferrara sono solo alcuni dei nomi che gli spettatori potranno ammirare nello show.

Anna Foglietta è Franca Rampi in Alfredino

In particolare, Anna Foglietta è chiamata ad interpretare il complesso ruolo di Franca Rampi. L’interprete romana ha ammesso di non aver mai incontrato la madre di Alfredinoper rispetto della sua volontà“, come ha ammesso in un’intervista rilasciata per Leggo. L’artista ha mostrato, sia su grande che piccolo schermo, una grande duttilità che l’ha portata a cimentarsi in diversi generi. Dalla commedia in Tutta colpa di Freud e Perfetti sconosciuti, entrambi diretti da Paolo Genovese, rispettivamente nel 2014 e 2016, l’attrice ha mostrato ampie doti drammatiche come in La mafia uccide solo d’estate (2016-2018) e Storia di Nilde (2019). E, grazie ad Alfredino, l’attrice ha offerto un’altra interpretazione di grande spessore. Come, d’altronde, ha abituato gli spettatori sin dagli albori.

LEGGI ANCHE: The Beatles: Get Back, il documentario incentrato sulla storica band è in arrivo su Disney+

Exit mobile version