Le novità uomo in passerella alla Milano Fashion Week 2021

Da Etro a Fendi per arrivare a Prada, MSGM e Dolce&Gabbana: le nuove collezioni

L’Italia torna a respirare e così anche la moda. Sul tramontare di giugno, torna l’appuntamento estivo e total men della Milano Fashion Week 2021, che ha visto sfilare in passerella tantissimi brand iconici della moda italiana. Da Fendi a Dolce&Gabbana, l’offerta è vastissima anche quest’anno.

Partiamo proprio dalla maison fondata da Stefano Gabbana e Domenico Dolce, che hanno dedicato alla nostra bell’Italia la loro collezione uomo, intitolata Light Therapy. Un messaggio che ha il sapore di speranza: dopo mesi di buio, iniziamo a vedere la luce alla fine del tunnel, quella luce che ha le vibrazioni spensierate dell’estate e di cui ne avevamo estremamente bisogno. Una sala arricchita da luminarie, come se fosse una sagra di paese piuttosto che la passerella della Milano Fashion Week; questo perché Dolce&Gabbana ha voluto ricordare la luminosità della vita e lo ha fatto con la sua nuova collezione, fatta di colori accesi, camicie sbottonate, maglioni luminosi, jeans strappati, vestaglie in pizzo e abiti con fantasia animalier.

Milano Fashion Week 2021, le nuove collezioni uomo in passerella

Alla Milano Fashion Week 2021 sfila anche Fendi con la sua collezione uomo e una Roma onnipresente. L’inquadratura iniziale parte del resto da Palazzo della Civiltà Romana, il quartier generale della maison. I modelli indossano magliette crochet (perfette per l’estate), giacche in nylon, colori fluo e persino stampe che riprendono la mappa di Roma.

Parlando di colori, non possiamo non menzionare la collezione primavera/estate 2022 di Gaetano Colucci di Ardusse così come l’armoniosa proposta che arriva da Msgm. In questo caso, il tuffo nelle acque vivaci dell’estate è quasi letterale. La nuova collezione uomo propone tantissime fantasie marine e coinvolge magliette sportive, leggings, camicie e bermuda. Quello che prevale è sicuramente il colore vibrante, passando dai fluo a quelli pastello.

Ma anche la proposta di Etro non è da meno in termini di colore. Per la collezione uomo primavera/estate 2022, alla Milano Fashion Week 2021 la maison dedica la sfilata a Franco Battiato, icona musicale scomparsa di recente. Dal giallo limone al verde smeraldo, i nuovi capi presentati in passerella si alternano tra sportivo ed elegante.

Prada, invece, partecipa con la nuova collezione realizzata a quattro mani da Miuccia e Raf Simons e rappresenta una nuova utopia dove i look puntano al minimal, alla praticità, ma non per questo meno pregiati. Anche Diesel presenta la prima collezione con la supervisione del direttore creativo Glenn Martens, una proposta che gioca con il denim e che non vuole rinunciare al divertimento.

LEGGI ANCHE: Tutte le volte che Nicole Kidman ci ha conquistato con i suoi look