"
Showbiz

Il nuovo sogno di Paris Hilton: “i bambini”

Gli obiettivi della ricca ereditiera sono tutti "personali"

In passato Paris Hilton era interessata alla fama e alla ricchezza. La star internazionale, che del lusso sfrenato ha fatto il suo marchio di fabbrica, adesso ha dichiarato di aver messo da parte quel tipo di ambizioni. In una recente intervista, infatti, ha ammesso di essere interessata a costruire una famiglia.

Rinuncia al sogno di essere miliardaria e pensa solo ai bambini

In passato Paris Hilton ha confessato di essere interessata a diventare una miliardaria. I suoi piani per la carriera, però, sono stati messi da parte. Nel corso di una recente intervista concessa al podcast Variety per promuovere il suo nuovo documentario su YouTube This Is Paris, ha dichiarato che quello di essere ricca era un obiettivo di “prima perché non ero soddisfatta della mia vita personale. Anche per le mie esperienze passate ho sempre visto il denaro come garanzia di libertà e indipendenza”.

Così l’ereditiera più famosa al mondo ha stupito tutti ammettendo che il suo obiettivo primario è quello di creare una famiglia. Dal 2019, infatti, fa coppia con l’imprenditore Carter Reum e si dice che la pianificazione delle loro nozze sarà uno dei temi principali del documentario in uscita su YouTube. Nel corso dell’intervento al podcast, dunque, ha dichiarato che adesso è tutto diverso e ha maturato nuovi obiettivi: “Ora che sono così incredibilmente felice e innamorata nella mia vita personale non sono più interessata ai miliardi. Mi interessano soltanto i bambini“.

L’amicizia con Britney Spears: “Abbiamo inventato noi il selfie”

Interessata o meno al successo, però, Paris Hiltonrimane tra le reginette indiscusse del mondo dello spettacolo. Proprio di recente, infatti, ha voluto rimarcare di essere stata lei ad inventare il selfie. In occasione del National Selfie Day, infatti, ha ripubblicato un famoso scatto in compagnia della sua amica Britney Spears. La foto, che risale al 15 anni fa, ritrae le due giovanissime star mentre sorridono alla fotocamera in una posa che sarebbe diventata virale negli anni a seguire. Già in un’intervista rilasciata nel 2017 a W Magazine aveva dichiarato di ritenersi l’inventrice dei selfie insieme a Britney Spears. C’è chi sostiene che questo tipo di scatto esistesse anche prima: artisti come Andy Warhol e Cindy Sherman lo avevano già utilizzato decenni prima. Ma anche se non fosse lei l’inventrice del genere, avrebbe sicuramente il merito di aver lanciato una tendenza!

LEGGI ANCHE: Nastri d’Argento 2021: “Le sorelle Macaluso” è il miglior film, trionfano Elio Germano e Laura Pausini

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy