"
CinemaPrimo piano

Harrison Ford, incidente durante le riprese di “Indiana Jones 5”

L'infortunio ha avuto luogo in occasione di una scena di lotta

Infortunio sul set per Harrison Ford. L’attore 78enne è tornato a ricoprire il ruolo di Henry Walton Jones, Jr, meglio noto a tutti come Indiana Jones, nel quinto capitolo della fortunata saga cinematografica. Di recente, però, l’interprete è stato vittima di un incidente durante le riprese. In occasione di una scena di lotta, infatti, Ford si sarebbe ferito a una spalla, spingendo la produzione a cambiare il piano di lavorazione.

Harrison Ford si è ferito a una spalla sul set di Indiana Jones 5

Prodotto dalla Disney, il nuovo film prosegue la celeberrima saga cinematografica, inaugurata nell’ormai lontano 1981 con I predatori dell’arca perduta che ha come protagonista il noto archeologo. Nato dalla mente di George Lucas, è il perno attorno a cui ruota la tetralogia diretta da Steven Spielberg il quale, tuttavia, non curerà la regia del film, tutt’ora in lavorazione. A sostituirlo dietro la macchina da presa, infatti, è salito James Mangold (Le Mans ’66 – La grande sfida, candidato ai Premi Oscar 2020 come Miglior Film). Oltre allo storico Harrison Ford, che tornerà a vestire i panni dell’archeologo, il progetto vedrà coinvolti anche Phoebe Waller-Bridge di Fleabag e Mads Mikkelsen, il protagonista di L’Ultimo Giro (Oscar per il Miglior Film Internazionale nel 2021).

Non è ancora chiara la gravità dell’infortunio, dal momento che la Disney non si è ancora espressa in merito. Gli Studios hanno però precisato che le riprese proseguiranno. “Continuerà a girare le scene intorno a Ford” – hanno fatto sapere riguardo Mangold, aggiungendo – “mentre verrà valutato il trattamento appropriato per l’attore. Il programma delle riprese verrà riconfigurato secondo necessità nelle prossime settimane“. L’uscita dell’atteso quinto capitolo di Indiana Jones è fissata, infatti, per il 29 luglio 2022. Tuttavia, le condizioni di Harrison Ford potrebbero comportare un rallentamento nelle riprese e, dunque, un possibile slittamento. C’è però da precisare che l’interprete 78enne non sia nuovo agli infortuni. Già in occasione delle riprese di Star Wars: Il risveglio della forza, nel 2014, si era rotto una gamba. Ciononostante, ha portato a termine le riprese.

LEGGI ANCHE: Monica Bellucci è la madrina delle Notti Bianche del Cinema

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button
Privacy