"
LifestyleLifestyle & Glamour

Taranto, il palazzo del Seicento in vendita a un euro: occasione unica

Dopo l'acquisto ci sarà da occuparsi della ristrutturazione dell'ex convento

Vi è mai capitato di sognare di vincere al gioco e magari potervi concedere di acquistare una casa di grandi dimensioni sulla riva del mare della vostra località vacanziera preferita? Se siete innamorati della bellezza dell’Italia non sarà necessario nemmeno tentare la fortuna. Tutti quanti infatti possediamo una moneta da un euro. Questa sarà sufficiente per acquistare un intero palazzo nel centro della città di Taranto. Parliamo del Convento San Domenico Maggiore Monteoliveto, una struttura risalente al Seicento situata nella cosiddetta ‘città vecchia’, a due passi dal lungomare pugliese. Come è ovvio che sia, con il passare dei secoli l’edificio ha subito delle modifiche architettoniche non indifferenti. Nonostante ciò, oggi quest’ultimo cerca disperatamente un proprietario.

L’idea è all’insegna del pragmatismo. La crisi economica prima ed il Coronavirus poi, hanno inficiato corposamente sul potere di acquisto di ogni cittadino. Vendere un palazzo alla cifra simbolica di un euro significa proprio incentivare una ripartenza in tal senso. Occorre senz’altro del denaro per la ristrutturazione completa dell’edificio ma, per chi oggi può permettersela, quella nel centro di Taranto è un’occasione più unica che rara.

Da cogliere al volo

Al momento dell’acquisto del palazzo sarà infatti necessario presentare un piano completo di ristrutturazione, affinché anche questa struttura possa tornare a splendere. Costruito su tre piani di cui uno interrato, il Convento San Domenico Maggiore Monteoliveto sorge sui resti di un tempio greco risalente al V secolo a.C. Nei secoli il suo utilizzo è stato variegato, ma oggi purtroppo il comune tarantino non può permettersi la sua ristrutturazione. Ecco perché si cercano investitori seri: un euro per l’acquisto di un palazzo abbandonato è una cifra simbolica. Ciò che è importante è regalare del nuovo splendore ad uno dei luoghi più belli della regione Puglia.

 

LEGGI ANCHE: Il giardino indoor: 5 piante consigliate dentro casa d’estate

Back to top button
Privacy