Maneskin alla conquista degli States: celebrati sui grattacieli di Times Square

La rock band nostrana ha condiviso sui propri social lo scatto che mostra il nuovo traguardo raggiunto

Io dalla polvere come fenice son risorto ed ho imparato anche a volare” – così i Maneskin cantavano ne L’altra dimensione, singolo pubblicato nell’aprile 2019. Riascoltate oggi, queste parole suonano come una previsione del successo che continuano a riscontrare. Un successo che li ha portati a volare sempre più in alto e ad espandere la loro musica a macchia d’olio, fin negli States. Sui grattacieli di Times Square, a New York, è comparsa infatti una gigantografia della rock band nostrana. Damiano, Victoria, Ethan e Thomas, dall’alto del cartellone, capeggiano su una delle piazze più note del globo.

I Maneskin conquistano anche New York: Times Square li celebra con una gigantografia

Questo è senza dubbio l’anno dei Maneskin. La vittoria nel corso del 71° Festival di Sanremo e, in seguito, all’Eurovision Song Contest 2021 ha aperto loro numerose possibilità. Al contempo, ha consentito alla rock band romana di superare importanti traguardi. Di recente, infatti, dopo la loro Zitti e Buoni hanno raggiunto su Spotify la bellezza 28.018.192 ascoltatori mensili nel mese di giugno, superando il totale raggiunto dagli storici Beatles. Il sorpasso della leggendaria band, tuttavia, ha lasciato il posto ad un altro importante riconoscimento.

In seguito all’Eurovision, infatti, i Maneskin hanno attirato su di loro le attenzioni degli ascoltatori al di fuori dei confini italiani. Evidentemente, il loro successo è arrivato anche oltreoceano, sbarcando sulla East Coast. A Times Square è apparsa, difatti, una gigantografia del gruppo romano, che in appena tre anni di carriera si trova già paragonato ai pilastri della musica. Un simile omaggio è di appannaggio esclusivo dei più grandi: che gli States siano dunque pronti ad accogliere la band nostrana? In effetti, questa decisione non sembra lasciare spazio ad alcun dubbio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

LEGGI ANCHE: Luglio 2021, la musica live riparte: i concerti e i festival più attesi

Exit mobile version