Euro 2020, ultimo atto: le formazioni ufficiali di Italia e Inghilterra

Mentre gli Azzurri si preparano al match conclusivo degli Europei, Matteo Berrettini scalpita per affrontare Djokovic a Wimbledon

Italia-Inghilterra è l’ultimo atto di Euro 2020, la finalissima di Wembley. Questa sera, 11 luglio, alle 21.00, la Nazionale scenderà in campo per l’ultima volta in questa competizione. Non sarà una gara semplice; la difesa azzurra dovrà fare i conti con Harry Kane – che in conferenza stampa ha dichiarato di “voler scrivere la storia” – e Raheem Sterling che contro la Danimarca ha dimostrato di avere fame, di essere in grado di sgroppare per 40 metri e saper mettere in crisi gli avversari sotto porta come nessun altro. Non sarà una passeggiata, certo. Ma i ragazzi vestiti d’azzurro, quelli che gli inglesi vedranno nell’altra metà campo, non sono da meno. Nell’altra metà campo c’è un gruppo compatto e brillante che può fare affidamento sui guizzi di Lorenzo Insigne e Federico Chiesa; che non ha da temere in difesa grazie al muro composto da Giovanni Di Lorenzo, Leonardo Bonucci e il capitano Giorgio Chiellini.

Ecco dunque le probabili formazioni per il match conclusivo, che verrà trasmesso in chiaro su Rai 1 e sul canale Sky Sport 1 per gli abbonati Sky. Italia: (4-3-3) Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. All. Mancini. Inghilterra (4-2-3-1): Pickford; Walker, Stones, Maguire, Shaw; Rice, Phillips; Sterling, Mount, Saka; Kane. All. Southgate.

Una domenica italiana a Londra: Matteo Berrettini a Wimbledon, l’Italia di Mancini a Wembley

Quella di oggi sarà una giornata emotivamente complicata per chi ama lo sport. Il cuore verrà sollecitato più volte, anche a rischio di non reggere: Matteo Berrettini si giocherà il titolo a Wimbledon, il più prestigioso nel tennis, contro Djokovic – a partire dalle ore 15.00 in chiaro su Tv8, grazie a Sky che ha reputato l’occasione tanto straordinaria da renderla fruibile a tutti – la Nazionale lo farà contro l’Inghilterra di Southgate. Quella di oggi sarà una giornata complessa anche per i suoi attori protagonisti perché il cuore di Berrettini è rivolto verso Wembley – lo dimostra il post Instagram dedicato a Mancini e ai suoi -. A proposito di cuore, anche il ct della Nazionale ha dedicato al tennista un pensiero social: “Complimenti Matteo. Domenica tutti col cuore a Wimbledon e Wembley“. Tutto questo accadrà tra poche ore e in poche ore: un brivido lungo la schiena e occhi rivolti all’azzurro del cielo italiano perché tutta l’adrenalina e la voglia di farcela si scaglino su Londra e la conquistino.

Exit mobile version