"
CinemaPrimo piano

Me contro Te, Luì e Sofì presentano il nuovo film al Giffoni: “Più magia ed effetti speciali”

Dal Giffoni, per la conferenza stampa di presentazione del film con Luigi Calagna e Sofia Scalia

È tempo di tornare per Luigi Calagna e Sofia Scalia, che dopo il successo clamoroso del primo film Me contro Te – La vendetta del Signor S, hanno presentato al Giffoni la loro seconda avventura: Me contro Te – Il Mistero Della Scuola Incantata.

Presentato da Warner Bros. Pictures, diretto da Gianluca Leuzzi e prodotto da Warner Bros. Entertainment Italia, Colorado Film Production e Me Contro Te, il film sarà nelle sale a partire da mercoledì 18 agosto. Nella conferenza stampa di presentazione (organizzata ieri, mercoledì 29 luglio, in diretta dal Giffoni, dove il film è stato proiettato in anteprima), Luì e Sofì sono tornati a parlare della loro idea di intrattenimento, del rapporto con i grandi colossi dell’animazione per bambini e di quello che possiamo aspettarci da questo nuovo capitolo: Me contro Te – Il Mistero Della Scuola Incantata.

Me contro Te - Il Mistero Della Scuola Incantata

Me contro Te: il nuovo film, in sala dal 18 agosto

Una bellissima scuola sta per riaprire dopo molti anni, e Luì e Sofì (Me contro Te) sono gli ospiti d’eccezione della festa di inaugurazione, dove ad attenderli c’è il loro amico Pongo. La scuola potrebbe però nascondere un mistero e, ancora una volta, i Me contro Te dovranno affrontare con coraggio il malefico Signor S e cercare di sabotare i suoi perfidi piani nel nome dell’amicizia. Nella scuola, per la prima volta, Luì e Sofì potrebbero venire a conoscenza di un importante segreto sul loro passato. Una nuova magica avventura al cinema per Luì e Sofì, in un mondo tutto fatato, con tante sorprese e divertimento per i loro piccoli fan e tutte le famiglie.

E proprio le famiglie e i piccolissimi sono, come sempre, al centro dell’idea d’intrattenimento di Luigi Calagna e Sofia Scalia, anche coautori del film (soggetto e sceneggiatura) accanto a Emanuela Canonico e Andrea Boin. La durata si aggirerà, infatti, sempre attorno ai 60 minuti (come nel caso del primo film), proprio con l’intenzione di mantenere viva la soglia d’attenzione dei bambini (che generalmente cala già dopo 10 minuti, spiega Sofia in conferenza), ma anche per facilitare i genitori durante l’esperienza della sala. Un escamotage intelligente per rendere agevole il passaggio dal web (dove il duo è esploso come fenomeno e dove conserva il suo zoccolo duro di pubblico) al cinema.

Me Contro Te Film

Chi è il Signor S?

“Abbiamo cercato di fare un genere che in Italia si fa quasi mai, il live action, hanno spiegato, promettendo che nel secondo film “ci saranno più effetti speciali e più magia”. Le loro due più grandi fonti d’ispirazione, non a caso, sono proprio Harry Potter e Il Signore degli Anelli: “Perché non crearne uno nostro, allora, e poter vivere anche noi quelle avventure?”.

Rimane centrale il rapporto con il pubblico, proprio fondato sul canale diretto con i fan tramite il web. “Ascoltiamo tantissimo i feedback e le richieste – hanno spiegato Luì e Sofì durante la conferenza – e una delle più domande gettonate è: chi è il signor S?. Per questo il nuovo film partirà proprio dalla volontà di rispondere a questa richiesta.

Me Contro Te Giffoni film

Entrambi sono cresciuti con i grandi pilastri dell’intrattenimento per l’infanzia, Disney e Warner Bros., mentre Sofia ha raccontato in particolare del suo amore per Scooby-Doo: “Come noi lottiamo contro il Signor S, loro lottavano contro i fantasmi”. Un posto nel cuore di Luigi, invece, è riservato sia a Pinocchio che a Peter Pan, proprio per quella “voglia di rimanere bambino, cercare di divertirsi e godersi sempre la vita”, ha spiegato. E se Peter Pan non invecchia mai, conservando il fanciullo che è in lui anziché abbandonarlo, Luì e Sofì sembrano sulla buona strada per fare lo stesso. Me contro Te – Il Mistero Della Scuola Incantata sarà al cinema dal 18 agosto.

Me Contro Te Giffoni

Back to top button
Privacy