"
CinemaPrimo piano

Venezia 78, confermata la presenza di Kristen Stewart, la Lady Diana di ‘Spencer’

L'ex Bella Swan di 'Twilight' sarà tra le protagoniste in laguna della Mostra del Cinema

Tra poco più di due settimane aprirà i battenti la 78a edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Ventuno saranno i film in Concorso che si contenderanno il Leone d’Oro, tra cui spicca l’attesissimo titolo di Spencer. Per la regia di Pablo Larraín, che già cinque anni fa era approdato a Venezia con un altro biopic, ovvero Jackie, il film sarà incentrato sulla compianta Lady Diana e avrà come protagonista Kristen Stewart. Proprio di recente Alberto Barbera, direttore artistico della kermesse, attraverso il proprio profilo Twitter, ha confermato la presenza della star hollywoodiana, salita alla ribalta grazie al ruolo di Bella Swan in Twilight. La Stewart arriverà dunque alla Mostra del Cinema di Venezia 78, per presenziare all’anteprima del film, che avrà luogo il prossimo 3 settembre.

Venezia 78, tra i grandi volti sul red carpet ci sarà anche quello di Kristen Stewart

Ex enfant prodige, Kristen Stewart ha mosso i primi passi nella recitazione sin da bambina. Neanche 12enne, ricopre il ruolo di co-protagonista, al fianco di Jodie Foster e Jared Leto nel thriller, diretto da David Fincher, Panic Room. Ora, a distanza di quasi vent’anni, l’attrice statunitense è uno dei volti più noti del grande schermo ed è pronta ad approdare alla Mostra del Cinema di Venezia, giunta all’edizione numero 78. A confermarne la presenza è stato proprio Alberto Barbera, in risposta a un utente sul proprio profilo Twitter.

La presenza dell’interprete 31enne era pressoché quasi certa. Kristen Stewart rivestirà, infatti, i panni di Lady Diana, la ‘Principessa Triste‘, il cui mito continua a vivere saldamente nella memoria collettiva. In particolare, la pellicola, sceneggiata da Steven Knight, si concentrerà sulla rottura tra la Principessa del Galles e l’erede al Trono, Carlo. Ambientato negli Anni Novanta, Spencer racconterà dunque l’ultimo periodo della coppia, in una continua tensione tra dimensione pubblica e privata, svelandone luci e ombre. “Sarà una storia sull’identità e sulla decisione di una donna di non essere regina.” – ha fatto sapere in precedenza lo stesso regista. Insomma, non ci resta dunque che aspettare il 3 settembre, giorno che segnerà la proiezione di Spencer sul lido di Venezia. Ricordiamo, inoltre, che la kermesse si terrà nelle giornate comprese tra il 1° e l’11 settembre.

LEGGI ANCHE: Venezia 78, baluardo della libertà in “un’epoca di regimi”: il ritorno dei film ‘politici’

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button
Privacy